Architettura News, Design

Tendenze bagno 2018: le novità di design per rivestimenti e arredo bagno dal Cersaie

  • ceramiche piemme uniquestone nite floor 60x120cm wall 30x60cm amp mix all 30x30cm

    ceramiche piemme uniquestone nite floor 60x120cm wall 30x60cm amp mix all 30x30cm

    1/9
  • ceramiche piemme fragments by pierre charpin resin cloud decor form

    ceramiche piemme fragments by pierre charpin resin cloud decor form

    2/9
  • ceramiche piemme fragments by pierre charpin resin cloud decor form 60x60cm

    ceramiche piemme fragments by pierre charpin resin cloud decor form 60x60cm

    3/9
  • CAESAR Fabula jungle

    CAESAR Fabula jungle

    4/9
  • CAESAR Fabula

    CAESAR Fabula

    5/9
  • CAESAR Anima Select

    CAESAR Anima Select

    6/9
  • LA FABBRICA AVA Extraordinary MARMI nero belvedere 160x320

    LA FABBRICA AVA Extraordinary MARMI nero belvedere 160x320

    7/9
  • Ceramiche Refin collezione Kasai

    Ceramiche Refin collezione Kasai

    8/9
  • Fap ceramiche collezione Nord

    9/9
Tendenze bagno 2018: le novità di design per rivestimenti e arredo bagno dal Cersaie è stato modificato: 2017-10-08 di Benedetto Fiori

Le nuove tendenze bagno 2018 sono sempre più dettate dalle nuove tecnologie, che permettono una continua evoluzione dei materiali ceramici e dei processi produttivi.

Soprattutto la reinterpretazione in ceramica di materiali naturali offre un panorama sempre più ampio ed in continua evoluzione di soluzioni, che danno la possibilità di ottenere nell’arredo bagno, ma anche negli altri ambienti della casa, il mood ricercato.

Le nuove piastrelle effetto legno o effetto pietra non si limitano a riprodurre soltanto le texture grafiche del materiale ma anche la matericità, ricostruendo, spesso a 360°, la stessa esperienza che un utente potrebbe avere con il materiale naturale.

Tendenze 2018 pavimenti e rivestimenti

Reinterpretazione realistica della pietra naturale che punta ad evidenziare la purezza e l’essenzialità del materiale, è la proposta di Fap ceramiche che presenta al cersaie 2017 le sue nuove collezioni Nord e Roma Diamond

La collezione Nord propone una pietra dall’aspetto raw, selezionata per la naturalità e la ricchezza di dettagli, con un esplicito richiamo alle atmosfere nordiche, frutto del know-how tecnologico dell’Azienda, che ha saputo riprodurre con grandissima fedeltà l’estetica della pietra naturale, rivisitandola in chiave contemporanea. La forza espressiva di questa collezione risiede nella sua capacità di essere “vera”: le naturali inclusioni fossili e la delicata stonalizzazione disegnano piccole imperfezioni sulla superficie netta e pulita, dando vita alla materia.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Tinte tenui e neutre che evidenziano i dettagli delle texture, ma anche le suggestioni del nero con Night, in tutto quattro i colori scelti, dal carattere internazionale – Artic, Natural, Smoke e Night – e tre finiture: Matt, una superficie opaca e leggermente irregolare, Satin, leggermente riflettente, delicatamente irregolare e setosa al tatto e Out, fortemente strutturata, ideale per esterni grazie alle sue caratteristiche tecniche di estrema resistenza al gelo e all’usura.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Roma Diamond di Fap ceramiche è una collezione di marmi ceramici che dedicata all’intramontabile fascino del marmo lucido. Complessivamente sono sette le essenze proposte di cui quattro con finitura bianca: Carrara, Statuario, Calacatta e Frammenti white alle quali si aggiungono due tonalità intense di nero, Nero Reale e Frammenti Black, e un marmo cristallino, Beige Duna, dal colore caldo e le venature delicate.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Ceramiche Refin si ispira allo Yakisugi, tecnica artigianale rimasta in uso in Giappone per secoli che prevedeva l’utilizzo del fuoco per carbonizzare il legno di cedro, al fine di proteggerlo e conservarlo. Una tecnica che sta tornando in uso in architettura a livello internazionale sia per la tendenza ad utilizzare materiali e trattamenti sempre più naturali  ed ecosostenibili, sia perchè l’effetto finale è molto caratterizzante.

Con Kasai, “fuoco” in Giapponese, Ceramiche Refin omaggia la cultura progettuale nipponica esprimendo su grés porcellanato le stesse caratteristiche visive e tattili delle tradizionali doghe di legno bruciato in una collezione di ceramiche raffinate ed eleganti, perfette per progetti di interior che vogliono celebrare l’incontro tra culture diverse e quello tra passato ed innovazione.

Questo slideshow richiede JavaScript.

La Fabbrica conferma la tendenza dei grandi formati presentando le proprie collezioni in lastre dal formato 180×80 cm declinate in vari mood, dalle superfici vellutate di Velvet Vintage ai colori tenui della collezione Resine. Ancora maggiore l’impegno rivolto alla produzione di grandissime lastre nel caso di AVA, anch’esso brand di proprietà di La Fabbrica che propone la collezione Extraordinary Size, un formato di 320×160 cm con finitura marmo bianco e nero. Un materiale adatto anche per realizzare top e piani per cucine e bagni nell’innovativo spessore di 12 mm.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Anima Select e Fabula sono le due nuove interpretazioni rispettivamente di marmi e legni pregiati di ceramiche Caesar. La collezione Fabula è la riproduzione di 5 essenze pregiate di legno, i formati a doga 30×120 e 20×120, lo Chevron 20×100 e un formato listellare 5,7×60 si adattano a qualsiasi progetto di pavimentazione e rivestimento a effetto legno.

Anima Select è una collezione di piastrelle in grès porcellanato effetto marmo, le varietà pregiate di marmo sono proposte in 5 formati, che variano dai 30×60 alle grandi lastre in gres porcellanato 119,5×239.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Tre le collezioni che rappresentano altrettanti temi stilistici sulle quali punta Ceramiche Piemme.

Uniquestone è il frutto di una continua ricerca sui materiali e sulle tecnologie digitali. La finitura naturale, ad esempio, ricrea nel dettaglio l’effetto materico dei diversi minerali a cui si ispira, mentre la versione levigata aggiunge eleganza e brillantezza. 5 le tonalità della collezione: dalla nuance più chiara “silk ” a quella più scura “nite”.

La serie dispone inoltre di tre versioni 3d per rivestimenti a parete che riproducono l’effetto della pietra lavorata a mano: Level, una piastrella di grande formato (60X120cm) su cui si distinguono i 4 effetti materici a cui si ispira Uniquestone.

Fragments è la collezione disegnata da Pierre Charpin per Ceramiche Piemme, il nome è stato scelto in omaggio al paziente lavoro di raccolta e composizione di riferimenti al suo lavoro artistico, elementi della storia dell’azienda di Fiorano Modenese, ispirazioni e tendenze legate alla sua visione dello spazio e delle superfici. Un mondo di segni e di suggestioni
riassunto in due decori –Form e Oblong– fortemente iconici.

Ricreare l’eleganza delle lavorazioni tessili con trame inedite e mélange di texture: è la scommessa della nuova collezione Incipit per Valentino by Ceramiche Piemme. Grazie a particolari smalti e alla precisione della decorazione digitale di ultima generazione, le superfici ceramiche ricreano l’effetto delicato del lino, sete arabescate e perfino le maglie metalliche dei tessuti contemporanei.

Termoarredo in ceramica

Innovativo l’utilizzo della ceramica nel termoarredo fatto da Hom, brand che da alcuni anni propone complementi riscaldanti che hanno alla base una tecnologia composta da una particolare piastrella sinterizzata che ha la proprietà di mantenere il calore a lungo e di cederlo lentamente. Questa tecnologia brevettata (proprietà Rotfil, leader europeo nella produzione di resistenze elettriche) rappresenta il sistema più avanzato nel campo del riscaldamento elettrico a basso consumo (1 ora di accensione consuma 0,1 kw/h che corrisponde  a circa 0,02 € – per i complementi riscaldanti )  ed è nato in seguito a tre anni di ricerche svolte dal designer e dall’azienda in collaborazione con il Politecnico di Torino.

Questo slideshow richiede JavaScript.

I complementi riscaldanti della nuova collezione sono realizzati con materiali antichi come la ceramica o naturali e resistenti come il legno di cedro del Libano, dotati della tecnologia HOM a basso consumo energetico,  grazie alla quale diventano complementi riscaldanti per indumenti, salviette, cibi, avvolgenti sedute o veri e propri radiatori elettrici.

 

 

 

You Might Also Like

One comment

  1. 1

Rispondi