Architettura

Arredo bagno: le ultime novità

arredo bagno teuco1

Arredo bagno: le ultime novità è stato modificato: 2012-02-21 di Alessandro Vigini

Arredare il bagno può voler dire avere un immenso ventaglio di possibilità tra cui scegliere; dalle più classiche alle più tecnologiche. Per gli amanti della tecnologia e dell’avanguardia, è bene tenere sempre d’occhio le ultime novità d’arredo bagno. La tecnologia è sempre in movimento e con lei si muove anche il design che cerca sempre soluzioni nuove ed accattivanti per qualsiasi zona della casa.

Il bagno è uno di quegli ambienti che conto del fattore estetico e anche di quello tecnologico. Per essere al passo con le idee e le novità d’arredo bagno, occorre informarsi e tenere sempre d’occhio le varie riviste specializzate del settore, le fiere dedicate ecc…

Sono moltissime le case d’arredamento che si occupano anche del bagno, angolo della casa spesso trascurato e lasciato ai canoni classici. Per esempio la Osmos ha realizzato un sistema d’arredo bagno modulare,che comprende pensili multifunzionali , in grado di rinnovare la classica interpretazione di un’area solitamente non valorizzata come l’angolo doccia. Il progetto della Osmos per la doccia per esempio prevede l’integrazione di diversi elementi in grado di soddisfare tutti i bisogni, in modo tale da diventare parte di un unico spazio. Il box doccia, trasparente ed elegante diventa parte integrante dei pensili, in questo modo la parete può diventare un complesso complemento d’arredo multifunzionale, in grado di rispondere a tutte le esigenze. Grazie a questa soluzione il bagno guadagnerà punti in bellezza, spazio e anche in funzionalità.

arredo bagno vismara0

Per gli amanti della vasca da bagno, una bella novità ci arriva dalla designer Sylwia Ulicla Rivera che ha realizzato un oggetto stravagante, ma allo stesso tempo intelligentissima. Si tratta di una soluzione che unisce la cura e l’attenzione per l’aspetto estetico alle esigenze e necessità di salvare spazio. Anche se l’idea potrà risultare per molti stravagante ed inusuale, il design che porta con sé è assolutamente innovativo. La designer ha creato una vasca da bagno a scomparsa, che quando non serve può essere compressa e attaccata al muro, occupando solamente uno spessore non più ampio di 10 cm. La vasca è stata costruita in gomma e attraverso una progettazione attenta e curata nei minimi particolari, permette di usarla con estrema facilità e richiuderla allo stesso modo. Per non parlare del peso, è estremamente leggera, infatti non supera i 3 chilogrammi.

Non sarebbe bello fare il bagno tra le stelle? Anche per coloro che hanno sempre la „testa tra le nuvole“ c’è una bella soluzione. Si tratta di una vasca da bagno che permette di stimolare i cinque sensi. E’ una soluzione hi-tech, amata da tutti, il nome di questa soluzione è Nirvana; costellata di luci LED, circa 360 punti luce che permettono di immergersi in un ambiente suggestivo e ispiratorio. Gli effetti cromoterapici non mancano di certo e aiutano ad abbattere lo stress quotidiano. E’ persino dotata di un pannello touch screen che consente di gestire l’emissione delle luci della vasca e controllare la temperatura dell’acqua. Nirvana è stata appositamente progettata per consumare circa il 60% d’acqua in meno, guadagnandosi così il titolo di elemento d’arredo bagno ecosostenibile.

You Might Also Like

Rispondi