Architettura

Collezione Aurea, il colore nel mondo del cotto

Aurea Bagno Realgar

Collezione Aurea, il colore nel mondo del cotto è stato modificato: 2012-07-14 di Benedetto Fiori

Raccontare Collezione Aurea significa narrare la storia di come il colore sia entrato a far parte del mondo delcotto, quello più autentico e vero, amplificandone le prospettive e rendendolo ancora più contemporaneo, riuscendo, però, a preservarne la qualità e le prerogative di stile, resistenza e durevolezza.

Da secoli, se non millenni, il cotto toscano è stato, ed è tutt’oggi, la scelta costruttiva che racchiude cultura e tradizione senza tempo, inequivocabilmente associato alle colorazioni rosse ha sempre ottenuto un enorme successo e riconoscimento, basti pensare a quanti avvenimenti storici possono testimoniare le antiche pavimentazioni di strade, piazze ed illustri dimore diffuse in tutta Italia.

La Cupola del Brunelleschi rappresenta il baluardo di una tradizione del costruire ancora oggi perseguita ed amata: chi sceglie l’eleganza, lo stile, la distinzione e la naturalità non può non prediligere il cotto imprunetino nelle sue molteplici sfumature che dal rosso fiorentino arrivano al rosato.

Eppure, Collezione Aurea amplia ulteriormente, se possibile, gli orizzonti del cotto, aggiungendo sfumature di grigi, bruni, rossi e verdi che si ispirano agli elementi terra, vento e fuoco o alle diverse fasi del giorno. Grazie ad un approfondito studio, svolto in collaborazione con l’Arch. Mauricio Cardenas, e ad una ricerca su come argilla acqua e pigmenti naturali si possono fondere e amalgamare alla perfezione, VIVATERRA è riuscita ad ottenere nuove colorazioni assolutamente naturali nella loro ispirazione e più pura essenza.

Collezione Aurea riesce a lasciare stupefatto il XXI secolo ed apre l’universo del cotto al colore e alla possibilità di viverlo in libertà ed in accordo con il mondo interiore che ognuno porta in sé.

You Might Also Like

Rispondi