Architettura

David Fisher / DYNAMIC TOWER “il grattacielo ruotante”

dynamic-tower-views1

David Fisher / DYNAMIC TOWER “il grattacielo ruotante” è stato modificato: 2012-12-17 di Francesco Nico

Torre Da Vinci o Dynamic Tower è il grattacielo ruotante progettato dall’architetto italiano, ma di origini israeliane, David Fisher. Una torre alta 420 m, per un totale di 80 piani ciascuno dei quali in grado di ruotare di 360° indipendentemente dagli altri intorno ad un asse centrale (impiegando circa 90 minuti per compiere un giro completo) a piacimento dei suoi occupanti, determinando un aspetto sempre mutevole ed imprevisto dell’edificio.

Il movimento è reso possibile dall’energia prodotta della stessa torre: 8 turbine eoliche collocate tra un piano e l’altro sono sufficienti ad alimentare i 200 appartamenti previsti nell’edificio; altre 40, assieme ai pannelli solari posizionati sul tetto dell’edificio, produrranno un surplus di energia rendendo l’edificio un nuovo simbolo di architettura ecosostenibile. Primo grattacielo al mondo “prefabbricato”: ciascun piano verrà realizzato in Italia e poi trasportato via mare e “montato” in loco, per ridurre i tempi di esecuzione e i rischi di cantiere connessi ai lavoro ad alta quota. Allo studio dell’architetto Fisher si sono già rivolte anche la città di Milano e di Mosca per poter avere anche loro una “torre rotante” nel proprio skyline.

dynamic-tower-skyscraper

uae

dynamic-tower-1g-jpg

You Might Also Like

Rispondi