Architettura

Hotel Ambassadori a Tbilisi, cinque stelle Made in Italy

Una cascata di luci di Reflex
Una cascata di luci di Reflex
Hotel Ambassadori a Tbilisi, cinque stelle Made in Italy è stato modificato: 2017-06-07 di studiod73

L’Hotel Ambassadori di Tbilisi, che sorge nel centro storico della capitale della Georgia, è stato negli ultimi tre anni oggetto di un importante progetto di ampliamento a firma dello Studio D73 Arch. Marco Vismara & Arch. Andrea Viganò.

Alla parte storica della struttura ricettiva – circa 4.000 metri quadrati – costruita negli anni Ottanta e mantenuta nella sua condizione originale, è stato infatti annesso un nuovo complesso da 9.000 metri quadrati su progetto dello studio locale Qalaqproeqt.

La struttura recentemente completata conta oggi un totale di 121 camere, di cui 83 di nuova realizzazione e una Suite Presidenziale, distribuite su 5 piani. Il nuovo Ambassadori include inoltre una Spa, un ristorante guidato da uno chef italiano e un Casinò al piano interrato. La struttura da poco ultimata è un cinque stelle di raffinata eleganza, dove il Made in Italy è assoluto protagonista.

Lo stile proposto da D73 è eclettico: un classico elegante con note di contemporaneità dove il filo conduttore è la cura sartoriale del progetto. L’attenzione al dettaglio è infatti minuziosa, soprattutto negli elementi prodotti su misura dalle maestranze italiane che qui hanno prestato la loro opera e il cui lavoro bene si fonde con l’artigianalità tradizionale locale, in un dialogo culturale Italia-Georgia. Ne è un esempio l’ampio utilizzo del ferro battuto – che incornicia le scale e tutte le vetrate affacciate sulla hall centrale e utilizzato nelle facciate esterne –, elemento tipico georgiano, sapientemente combinato a preziosi marmi, eleganti tessuti, importanti decori, legni pregiati, cristalli, pelli morbidissime. Il tutto curato dalle mani sapienti degli artigiani che hanno confezionato su misura il progetto del nuovo Ambassadori.

L’importanza della struttura appena realizzata unita alla location di assoluto prestigio dell’Hotel, posizionato nel cuore della città vecchia di fronte al monumentale Palazzo Presidenziale, affacciato sul fiume Kura e direttamente sulla Shavteli Street, la storica via centrale di Tbilisi ricca di locali e palazzi storici, fa dell’Hotel Ambassadori la struttura ricettiva più prestigiosa della capitale georgiana.

La Suite Presidenziale

La Suite Presidenziale dell’Hotel Ambassadori domina, dal quinto e ultimo piano della struttura, la città vecchia di Tbilisi e rappresenta la parte più prestigiosa di questo hotel di grande lusso e impatto. I 420 metri quadrati della Suite sono sovrastati da una cupola di 8,50 metri di diametro, completamente affrescata a mano da giovani artisti russi.

La Suite Presidenziale si compone di un’ampia zona living centrale sulla quale si affacciano tre camere da letto, ciascuna con bagno privato all’interno. Le finiture scelte dallo Studio D73 per la Royal Suite sono silver e bianco in ogni ambiente, tranne per una camera da letto in cui all’argento è stato preferito l’oro. Lo stile è quello che contraddistingue l’intero Hotel: un classico contemporaneo studiato su misura per il progetto, di grande eleganza e pregio.

Tutti gli arredi della Royal Suite sono ad opera di Francesco Molon, le luci sono di Patrizia Volpato, moquette di Ege carpets. Per i bagni sono state scelte Linea Calì (maniglie), Signorini (miscelatori), Colombo Design – Collezione Hermitage (accessori) e Patrizia Volpato (specchi). Gli arredi esterni sono di DFN Collezione Samuele Mazza.

La zona living della Suite Presidenziale - Luci di Patrizia Volpato

La zona living della Suite Presidenziale – Luci di Patrizia Volpato

Bagno bianco e oro nella Suite Presidenziale

Bagno bianco e oro nella Suite Presidenziale

Vista della zona living della Suite Presidenziale

Vista della zona living della Suite Presidenziale

Una delle tre stanze della Suite Presidenziale

Una delle tre stanze della Suite Presidenziale

La sala da pranzo della Suite Presidenziale

La sala da pranzo della Suite Presidenziale

Una delle stanze della Suite Presidenziale con arredamenti oro e bianco

Una delle stanze della Suite Presidenziale con arredamenti oro e bianco

Terrazza della Suite Presidenziale con vista su Tbilisi

Terrazza della Suite Presidenziale con vista su Tbilisi

Il ristorante - Arredamento di Francesco Molon

Il ristorante – Arredamento di Francesco Molon

La zona living della Suite Executive - Arredamento di Francesco Molon

La zona living della Suite Executive – Arredamento di Francesco Molon

Il mosaico di Project Italia nella Suite Executive

Il mosaico di Project Italia nella Suite Executive

Una delle suite Executive dell'Hotel

Una delle suite Executive dell’Hotel

Uno dei bagni delle suite con marmi in contrasto bianco e nero

Uno dei bagni delle suite con marmi in contrasto bianco e nero

Il mosaico di Project Italia per la piscina

Il mosaico di Project Italia per la piscina

Alcune chaise longue sul bordo piscina della spa

Alcune chaise longue sul bordo piscina della spa

 

www.d73.it

You Might Also Like

Rispondi