Architettura

Ku Yee Kee, Hor Sue-Wern / Trasformare piattaforme petrolifere abbandonate in strutture abitabili

Image_3

Ku Yee Kee, Hor Sue-Wern / Trasformare piattaforme petrolifere abbandonate in strutture abitabili è stato modificato: 2011-05-26 di jessica zannori

Questo progetto affronta attuali questioni ambientali, in particolare presso strutture petrolifere abbandonate in tutto il mondo. L’idea è di rivitalizzare queste strutture e trasformarle  in mozzi vivibili. Questo processo di attivazione utilizza energia verde e

crea  un habitat urbano sostenibile. L’energia solare verrà raccolta da un grande impianto fotovoltaico sul tetto, mentre le turbine eoliche saranno situati in luoghi strategici lungo le quattro facciate e dei collettori di energia delle maree in basso. Questo progetto esplora la possibilità di vivere sulla piattaforma petrolifera, sopra e sotto il livello dell’oceano. La popolazione generale può vivere al di sopra dell’acqua mentre i ricercatori specializzati, quali biologi marini, lavoreranno in laboratori sottomarini. La zona intermedia  sarà utilizzata per le aree residenziali e ricreative. Le strutture esistenti potrebbero essere rafforzare con l’utilizzo di periferiche travi d’acciaio che permettono al vento di filtrare attraverso la piattaforma senza ostruzioni.

Image

Image_4

 

Image_5

Image_6

Image_7

Via: dornob

You Might Also Like

Rispondi