Architettura

Lo stile parigino: design e home-decor per la vostra casa

Stile parigino: design e home-decor per la vostra casa

Lo stile parigino: design e home-decor per la vostra casa è stato modificato: 2015-11-08 di redazioneog

Il modo migliore per conoscere lo stile parigino è certamente una visita alla capitale francese, per prendere ispirazione e portare Parigi a casa con voi.

La Ville Lumières, con la sua atmosfera magica e le sue meraviglie artistiche, è certamente nella rosa dei luoghi più belli del mondo. Monumenti e bellezze architettoniche sono il riflesso di uno stile che sembra permeare tutta la città come un’aura: dalle decorazioni sulle facciate delle chiese all’eleganza naturale delle donne parigine, dall’accostamento audace di antico e moderno fino alla disposizione delle strade che la rende incredibile da osservare di notte, dall’alto. Ma non solo: se avrete la fortuna di alloggiare in una casa a Parigi – e consigliamo per la vostra visita di scegliere una casa vacanza o un appartamento, proprio per apprezzare questo aspetto, ce n’è di bellissimi su portali come Homeaway – potrete osservare quanta cura del dettaglio c’è anche nell’home-decor.

Quello che viene normalmente definito proprio “stile parigino” nell’arredamento è uno degli ultimi must-have per la casa. Ma quali sono gli elementi principali che lo caratterizzano?

1. Poltrone

Preferite due poltrone al semplice divano ma attenzione alla scelta della tipologia: devono essere un po’ retrò, con struttura in legno e imbottitura per la seduta e lo schienale.

2. Libreria

Altro pezzo d’arredo immancabile: cosa c’è di più chic di una grande libreria che copra un’intera parete di libri? Meglio se classici della letteratura francese, ça va sans dire.

3. Complementi d’arredo

Sono i dettagli a creare un insieme davvero impattante. Lo stile parigino prevede nelle case una grande ricchezza di oggetti che “riempiano” con eleganza ogni stanza. Sì, quindi, a tappeti con frange, cornici dorate e anticate alle pareti, e punti luce come lampade da tavolo. Decorato non significa eccessivo o caotico ma decisamente shabby chic!

4. Vasca

Un pezzo che da solo può fare la differenza tra un bagno banale e uno davvero perfetto: una vasca da bagno con i tipici piedini a zampa di leone ottonati è l’emblema del french-touch.

5. Letto

Di certo starete pensando al baldacchino un po’ barocco. Non è necessariamente la scelta giusta se non si vuole rischiare di scivolare nel kitsch: per uno stile più pulito e minimale, basta scegliere un letto con la struttura in legno battuto.

Stile parigino: design e home-decor per la vostra casa

Stile parigino: design e home-decor per la vostra casa

You Might Also Like

Rispondi