Architettura

OSCAR NIEMEYER ARCHITETTO

Oscar Niemeyer foto sputnik 57

OSCAR NIEMEYER ARCHITETTO è stato modificato: 2013-02-09 di Maria Chiara Paccara

Una vita dedicata all’architettura, fino all’ultimo momento all’età di 104 anni. Un’ architettura vista come un mezzo per raggiungere il benessere: “quello che conta non è l’architettura, ma la vita, gli amici e questo mondo ingiusto che dobbiamo cambiare” e mai vissuta come un lavoro ma come un piacere “l’architettura è il mio hobby, una delle mie allegrie: creare la forma nuova e creatrice che il cemento armato suggerisce, scoprirla, moltiplicarla, inserirla nella tecnica più all’avanguardia. Questo è per me inventare lo spettacolo dell’architettura”.

Queste sono le parole di Oscar Ribeiro de Almeida Niemeyer Soares Filho noto come Oscar Niemeyer detto “padre di Brasilia” il grande architetto brasiliano nato a Rio de Janeiro il 15 dicembre del 1097, morto il 5 dicembre scorso, 10 giorni prima di compiere 105 anni, che ha lasciato nel mondo un segno indelebile grazie alle sue opere, progettando alcuni dei più famosi edifici modernisti del ventesimo secolo e facendosi pioniere nell’esplorazione delle possibilità costruttive ed espressive del cemento armato (lavorando vari anni con Le Corbusier).

Anche se difensore dell’utilitarismo si discosta dalle usuali, per questa concezione, linee dritte “ Non è l’angolo retto che mi attrae, né la linea diritta, dura, inflessibile creata dall’uomo. Quello che mi affascina è la curva libera e sensuale: la curva che trovo sulle montagne del mio paese, nel corso sinuoso dei suoi fiumi, nelle onde dell’oceano, nelle nuvole del cielo e nel corpo della donna preferita”.

Infatti all’inizio della sua carriera (laureatosi come ingegnere-architetto nel 1934) anche se con problemi economici preferì lavorare gratuitamente nello studio di Lùcio Costa e Carlos Leano dove aveva terreno fertile per le sue innovative idee “ non volevo come la maggior parte dei miei colleghi, adattarmi a questa architettura commerciale che troviamo dappertutto, nonostante non avessi un soldo ho preferito lavorare gratuitamente nello studio di Costa dove trovavo le risposte ai miei dubbi di giovane studente”. E’ di quegli anni anche l’incontro con Le Corbusier influenzandolo molto nel suo stile basato sulle infinite possibilità del cemento armato.

Nel 1945 entrerà nel partito comunista brasiliano a cui rimarrà fedele fino alla morte. Questo influenzerà molto la sua vita di architetto, infatti con l’avvento della dittatura tutto fu differente per lui: “ il mio studio fu saccheggiato i miei progetti poco a poco hanno incominciato ad essere rifiutati. Il posto di un architetto comunista è a Mosca, mi disse un giorno un ministro” . E’ di quegli anni la famosa frase di Fidel Castro: “Niemeyer ed io siamo gli ultimi comunisti rimasti”.

Per questo motivo nel 1967 fu esule a Parigi, per tornare poi in Brasile alla fine della dittatura.

Insomma una vita intensa e frastagliata scandita da molti successi.

Trà i più importanti ricordiamo:

1940 – “Complesso Pampulha” disegno di una serie di edifici che gli furono commissionati per un nuovo quartiere di Belo Horizonte, capitale dello stato del Minas Gerais

oscar niemeyer Complesso Pampulha 01

oscar niemeyer Complesso Pampulha 02

1947 – progetto del quartier generale delle Nazioni Unite a New York

oscar niemeyer onu new york

1952/53 – costruì la propria casa a Rio de Janeiro (Casa das Canoas)

Casa das Canoas oscar niemeyer

1954-55 – progettò il Museo di Arte Moderna a Caracas ( MAM Caracas)

Museum of Modern Art of Caracas oscar nieneyer

1956 – Incarico per la costruzione di numerosi edifici per la nuova capitale Brasilia:

–  Residenza del presidente

residenza del presidente brasilia Alvorada

–  Casa dei deputati

–  Il Congresso Nazionale

Brasilia congresso 1

–  La Cattedrale

MetropolitanCathedral

internocattedrale

 

Palazzo-Mondadori-06 mopagethumb4 4nospalla nozoom

Palazzo-Mondadori Foto Simone Comi

1986 – all’età di 89 anni creò quello che molti considerano il suo miglior lavoro: il Museo di arte contemporanea Niteròi

oscar-niemeyer-museo-di-arte-contemporanea-niteroi

mac-de-niteroi

2009 – completata la costruzione dell’Aditorium di Ravello a lui intitolato.

oscar niemeyer auditoruim ravello

UN SALUTO ALL’ULTIMO DEI GRANDI ARCHITETTI DEL 900

You Might Also Like

Rispondi