Architettura

Ristrutturare casa adesso è più conveniente grazie agli incentivi statali e a Casa da Sogno

casa da sogno 1

Ristrutturare casa adesso è più conveniente grazie agli incentivi statali e a Casa da Sogno è stato modificato: 2012-07-13 di Enrica Garuglieri

La casa è uno dei capisaldi per gli italiani, essa deve essere un ambiente da mostrare con soddisfazione, dove poter sentirsi a proprio agio e ricevere amici e parenti, per questi motivi essa ha bisogno di essere curata in ogni suo dettaglio.

Gli italiani a casa propria devono sentirsi bene e al sicuro, il Gfk Eurisko, su commissione di Consorzio Stile21, ha chiesto a un campione di 1115 italiani “cosa vuol dire per loro star bene nella propria casa”. Dai dati si rivela che il benessere nella casa e nell’abitazione è un’esperienza multidimensionale: significa stare in un ambiente spazioso e luminoso, capace di proteggere la serenità famigliare; la casa deve integrarsi alle esigenze funzionali e estetiche della famiglia e degli individui che la abitano (praticità e cura dei particolari). La casa, che sia piccola o grande, deve sostenere in tutte le sue stanze e i suoi componenti il proprio progetto di benessere e deve prevedere degli spazi dove prendersi cura di se stessi.

Molti italiani dichiarano di voler fare interventi di ristrutturazione proprio per apportare migliorie che rendano la casa un posto dove poter star bene con la propria famiglia.

Da un’indagine svolta da PrestitiSupermarket.it su un campione di 15mila richieste di prestito nei primi mesi del 2012 si è registrato un vero e proprio aumento (+7%) di richieste di prestito finanziarie finalizzate all’arredamento e alla ristrutturazione. L’amore e la cura della casa degli italiani non sembrano diminuire, le famiglie continuano a rinnovare la propria abitazione, ottimizzando gli spazi e investendo sulle nuove tecnologie. Non sono solo le famiglie che ricorrono a questi prestiti, oltre il 26% sono giovani di 30 anni che desiderano rendere ospitale la propria casa, anche se vivono in affitto.

Per tutti coloro che desiderino ristrutturare casa martedì 26 giugno è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale il capitolo 3 del Decreto Legge 83/2012, che contiene iniziative con l’intento di incentivare la ripresa del mercato. Interessante è soprattutto il bonus Irpef del 50%, che potrà essere applicato a molti interventi nelle abitazioni, dalle opere di ristrutturazione e risanamento conservativo, fino alle manutenzioni straordinarie. Il bonus viene applicato a tutte le spese tra il 26 giugno 2012 al 30 giugno 2013 e potranno usufruirne anche coloro che hanno effettuato lavori in casa prima dell’entrata in vigore del provvedimento, ma che salderanno il conto dopo la data prevista.

La detrazione possibile è salita dal 36% al 50 % ed è inoltre raddoppiato, da 48.000 a 96.000 Euro per ogni unità immobiliare, l’ammontare massimo di spese su cui essa viene calcolata.

Il valore del bonus dipende dalla tipologia del lavoro che si intende effettuare e gli sconti previsti dal governo, da applicare nella dichiarazione Irpef, riguardano:

  •         Spese di manutenzione straordinaria
  •         Risanamento
  •         Ristrutturazione edilizia
  •         Restauro
  •        Interventi per la climatizzazione
  •         Abbattimento delle barriere architettoniche d’immobili residenziali
  •         Contenimento dell’inquinamento acustico

 

Per quanto riguarda gli interventi per il risparmio energetico gli incentivi rimarranno del 55% fino al 31 dicembre 2012 per poi scendere, dal primo gennaio 2013 al 30 giugno 2013 al 50%.

 

Questo sembra essere un anno propizio per iniziare lavori di ristrutturazione e scegliere Casa da Sogno risparmiando anche sul costo di un professionista full-time, senza rinunciare alla qualità, alla competenza e al supporto continuo di architetti, che cercano in ogni progetto di rispettare e soddisfare le esigenze del cliente, che è al centro del loro operato.

Per maggiori informazioni su Casa da Sogno visitate il nostro sito www.illaboratoriodiarchitettura.it

You Might Also Like

Rispondi