Architettura

Una casa in una vecchia lavanderia, a Barcellona

Casagracia-0001

Una casa in una vecchia lavanderia, a Barcellona è stato modificato: 2013-12-10 di socialdesign magazine

Un negozio di una vecchia lavanderia, lungo e stretto tra due pareti, raramente è il primo luogo al quale si potrebbe pensare quando si cerca una casa dove vivere.

Mentre l’Architetto di Barcellona Carles Enrich ha visto un grande potenziale per convertire lo spazio in una casa moderna confortevole per una famiglia con un bambino piccolo.

A causa dei notevoli limiti dimensionali, la strategia si incentrava su un cortile aperto creando un design a pianta libera. Essendo lo spazio complessivo più piccolo, ha creato una grande sala aperta lineare per permette all’interno di respirare, riflettendo la luce naturale in profondità nella parte posteriore della casa e permettendo una buona circolazione dell’aria in tutta la casa – evitando così un ambiente cupo.

Le pareti in pietra in muratura già esistenti, le travi con i mattoni ed il legno sono stati recuperati. Nel cortile, un pergolato di travi d’acciaio sottili e canne ammorbidisce la luce diretta del sole. Lungo il lato opposto del cortile c’è un vecchio deposito usato per essere od un’area di lavoro più privata oppure una camera degli ospiti.

Casagracia-0002

Casagracia-0003

Casagracia-0004

Casagracia-0005

Casagracia-0006

Casagracia-0007

Casagracia-0008

Casagracia-0009

Casagracia-0010

Casagracia-0011

Casagracia-0012

You Might Also Like

Rispondi