Cersaie 2014

Al Cersaie 2014 il design è optical

1STAND CERSAIE SCANDOLAMARMI OPTICAL OASIS social design magazine

Al Cersaie 2014 il design è optical è stato modificato: 2014-09-24 di Benedetto Fiori

chiamato Optical Oasis, tutto giocato su marmi in bianco e nero, è stato ideato da Manuel Barbieri per richiamare l’acqua, elemento naturale della manifestazione bolognese.

Sagome di anfore e cactus così come di vasche, lavabi e specchi in marmo bianco di Carrara sottolineano l’eleganza minimalista di un bagno contemporaneo dove i pavimenti dalle linee geometriche optical giocano con gli accessori pensati per moderni ambienti dagli spazi contenuti.

Continua la collaborazione tra il giovane designer Manuel Barbieri e Scandola Marmi che, dopo avergli affidato l’art direction della sua prima collezione di oggettistica in marmo per la casa, che ha previsto il completo remake e il riposizionamento dell’azienda veronese, dalla brand image alla distribuzione, punta su una collezione innovativa di pavimenti e rivestimenti di design.

Fino a venerdì a Cersaie 2014 vengono presentati in anteprima assoluta cinque diversi formati dove la posa e il contrasto cromatico determinano l’effetto estetico inusuale e di grande impatto.

Alla prima collezione di esordio di oggettistica in marmo si aggiungono inoltre le proposte per il bagno che arricchiscono l’offerta per la casa e l’ufficio. Disponibili in Marmo Bianco Carrara, Nero Marquina e Grigio Oriente, due set da bagno in marmo composti di accessori di dimensioni ridotte per consentirne l’appoggio anche sulle superfici più piccole come quelle degli hotel.

2STAND CERSAIE SCANDOLAMARMI OPTICAL OASIS social design magazine

3STAND CERSAIE SCANDOLAMARMI OPTICAL OASIS social design magazine

Maggiori informazioni qui

You Might Also Like

Rispondi