Cersaie 2014

HOM complementi d’arredo termici, design Davide Vercelli

Davide Vercelli Hom Social Design Magazine 02

HOM complementi d’arredo termici, design Davide Vercelli è stato modificato: 2014-10-20 di Benedetto Fiori

Hom è una Collezione di complementi d’arredo termici progettata da Davide Vercelli per scaldare, asciugare, arredare e risparmiare energia nella casa contemporanea.

HOM è tra i vincitori dell’ADI Ceramics Design Award 2014 nato dalla collaborazione fra ADI e Cersaie.

La collezione HOM è stata presentata allo scorso Cersaie dopo circa tre anni di sperimentazioni effettuate dal designer Davide Vercelli per l’azienda Rotfil (proprietaria della tecnologia e del brand HOM) in collaborazione con il Dipartimento di Scienza dei Materiali del Politecnico di Torino.

Davide Vercelli è un designer che da oltre vent’anni elabora progetti ad elevato tasso innovativo nel settore bagno (tra i tanti basti ricordare le collezioni di rubinetterie per Ritmonio) ed anche in questa occasione ha cercato di produrre qualcosa che di fatto mancava.

“Osservando gli attuali scalda-salviette” spiega Vercelli “mi sono reso conto che in realtà erano oggetti nati per scaldare l’ambiente, perciò mi sono dedicato allo studio di una nuova tipologia di prodotti pensati non per scaldare l’ambiente ma per essere un vero e proprio supporto asciugante.”

Il lavoro è partito da una particolare resistenza elettrica (tecnologia Rotfil) inglobata in una “piastrella” durante il processo di sinterizzazione, cioè mentre si pressano ad altissime temperature le polveri da cui nascerà la speciale piastrella riscaldante. Poi, inserita in appositi stampi, la stessa piastrella diventerà l’anima di cinque prodotti dal design e dall’identità ben definita: la mensola Basic, lo sgabello Zig Zag, il porta asciugamani Shield, l’oggetto scalda-ambiente Radiatore e la mensola scalda-ambiente H Pad.

Davide Vercelli Hom Social Design Magazine 01

“Pensando al risparmio energetico, con Rotfil abbiamo realizzato degli elementi studiati per trasferire il massimo calore agli oggetti su di essi adagiati, nel più breve tempo possibile. Il loro cuore scaldante ha una notevole inerzia termica. Vuol dire che se accendiamo, per esempio, la mensola Basic per pochi minuti, questa conserverà, e trasferirà il calore che ha accumulato, per alcune decine di minuti dopo lo spegnimento (dipende anche dalle condizioni ambientali). Dal punto di vista dei consumi è come se accendessimo per pochi minuti una tradizionale lampadina a bulbo da 100 watt. La lampadina si scalda subito e, appena spenta, si raffredda altrettanto rapidamente, mentre i prodotti HOM anche se vengono spenti riescono a sfruttare per molto tempo tutta la potenza installata in calore.” D.V.

Il riconoscimento dell’ADI Ceramics Design Award 2014 ha premiato però non solo l’innovazione tecnologica del prodotto ma anche il modo in cui questa valorizza il design della collezione HOM. “Volevo creare una collezione di arredi innovativi che potesse ambientarsi con discrezione nelle sale da bagno e nelle spa più contemporanee ed anche in quelle dal gusto un po’ retrò.” D.V.

Davide Vercelli Hom Social Design Magazine 03

Sono nati da questo concept oggetti minimal come le mensole Basic e H Pad, ma anche oggetti più caratterizzati, come lo scalda-salviette Shield e lo sgabello Zig Zag. Nonostante la sua dimensione (pesa circa 20 kg ed è in “monolite ipergres”, marchio depositato da Laboratorio Pesaro, fornitore del materiale) lo Zig Zag è facilmente spostabile, può essere ambientato anche in esterni, è antigelivo e resistente anche agli attacchi di acidi e salsedine. Il Radiatore è invece l’unico prodotto pensato per scaldare l’ambiente, e riesce a farlo molto efficacemente, grazie alle caratteristiche della piastrella scaldante interna.

Un’attenzione particolare è stata dedicata da Rotfil agli effetti economici della progettazione e dell’innovazione tecnologica. Spesso infatti i prodotti più innovativi hanno un prezzo elevato. In questo caso invece, ad esclusione dello sgabello Zig Zag, il prezzo dei prodotti HOM è interessante e accessibile per il grande pubblico.

Rotfil crede molto in questa collezione e tra non molto introdurrà nuovi pezzi, inserendo anche nuovi colori nell’attuale gamma proposta.

“Nella mia storia professionale ho contribuito a sviluppare molti nuovi prodotti e tanti brand. Credo che con HOM siamo però di fronte ad un’innovazione tipologica che per caratteristiche, performance, prezzo…e soprattutto per la visione del titolare Rotfil, ha tutti i numeri per diventare un successo ed una vera case history nel settore dell’arredo in generale.” D. V.

Davide Vercelli Hom Social Design Magazine 04

Davide Vercelli Hom Social Design Magazine 05

Davide Vercelli Hom Social Design Magazine 06

Davide Vercelli Hom Social Design Magazine 07

Davide Vercelli Hom Social Design Magazine 08

Davide Vercelli Hom Social Design Magazine 09

Davide Vercelli Hom Social Design Magazine 10

Maggiori informazioni qui

You Might Also Like

Rispondi