Design Contest

Cristalplant design contest 2017 in collaborazione con l’azienda olandese Tortu

Cristalplant design contest 2017
Cristalplant design contest 2017 in collaborazione con l’azienda olandese Tortu è stato modificato: 2017-05-26 di Benedetto Fiori

Il Cristalplant design contest 2017 che l’azienda trevigiana ha lanciato in collaborazione con l’olandese Tortu, specializzata in arredo bagno non convenzionale ha per titolo Dutch Design Contest 2017.

Dopo l’edizione 2016 in collaborazione con Elica che richiedeva l’ideazione di una cappa da cucina, l’edizione 2017 del Cristalplant design contest sarà incentrato sull’arredo bagno, in particolare sul tema del lavabo.

 

Cristalplant® lancia il Dutch Design Contest 2017 e cerca i migliori architetti sulla piazza! Creatività, innovazione e tecnologia sono i punti focali su cui si basa questa iniziativa, realizzata in collaborazione con Tortu, l’importante azienda olandese di arredo bagno non convenzionale.

dutch design contest 2017Per partecipare alla nuova edizione del Cristalplant design contest è necessario proporre e sviluppare un lavabo dal design innovativo che utilizzi come base costruttiva il Biobased Cristalplant ispirandosi allo stile Tortu. Il concorso “Cristalplant® Dutch Design Contest 2017” prevede la partecipazione gratuita e aperta agli architetti di ogni età e nazionalità. Il lavabo deve essere appropriato per l’uso in appartamenti di lusso, hotel e uffici. Il materiale con il quale verrà realizzato, il Cristalplant, si adatta a qualunque forma e concept: fluida, organica, perfettamente planare, circolare oppure sfaccettata e angolare. È un materiale assolutamente ideale per dare vita a realizzazioni dall’effetto soft touch.

Tutte le informazioni relative alla tecnologia Cristalplant sono disponibili sul sito www.cristalplant.it e nella sezione dedicata al Cristalplant® Design Contest (designcontest.cristalplant.it). Ogni studio potrà partecipare con più progetti presentati da diversi architetti. I progetti non selezionati non verranno pubblicati per permettere ai progettisti di presentarli e riutilizzarli in ambito professionale.

Deadline

Il termine ultimo di consegna dei progetti è il 1 luglio 2017. Per ogni progetto devono essere presentati 3 rendering in formato .jpg a 150 dpi di risoluzione con dimensioni di 210×297 mm (formato A4) e caricati nell’apposita sezione del sito www.cristalplant.it entro i termini stabiliti.

I progetti saranno selezionati a giudizio insindacabile da una giuria (composta da qualificate personalità del mondo del design e dell’arredamento), e presentati a pubblico e stampa durante la premiazione che si svolgerà nello showroom di Tortu a Rotterdam nel mese di settembre.

Tra i design selezionati la giuria decreterà il vincitore che verrà inserito nel catalogo TORTU. L’eventuale messa in produzione del lavabo, entro il 2018, rimarrà a pura discrezione di TORTU. Notevoli sono dunque le opportunità di visibilità per il vincitore, che potrà affiancarsi a designer affermati e confrontarsi con importanti possibilità di crescita.

Info e modalità di partecipazione

Il bando in versione integrale, scaricabile in pdf, è disponibile nella sezione dedicata al concorso (designcontest.cristalplant.it).

Per partecipare al concorso sarà sufficiente caricare i rendering nell’apposita sezione del sito.

Cristalplant: giovane e dinamica, la realtà trevigiana opera con uno sguardo attento e sempre rivolto all’innovazione. Non a caso da otto anni punta molto sui creativi e sulle loro potenzialità attraverso il noto contest. Nata come spin-off della Nicos International negli anni ‘90, Cristalplant opera secondo una filosofia precisa: rispondere alle necessità di designer e architetti delle aziende clienti, per arrivare, non in ultimo, alla soddisfazione dell’utente finale, al quale vengono anche forniti servizi aggiuntivi e assistenza.

Tortu: offre una gamma di arredo bagno con uno stile minimalista e innovativo. La vision di Tortu si basa su decenni di eredità di design olandese. Il risultato è prettamente non convenzionale, ma artigianalmente studiato per un unico scopo: regalare un momento di riposo e di relax. Tortu prende ispirazione dalla tartaruga marina: uno dei più vecchi rettili viventi, si è adattata brillantemente ad una grande varietà di climi e habitat, oltre ad essere comunemente considerata come portafortuna. Sono questi elementi che ispirano Tortu nella creazione dei suoi prodotti.

L’azienda, grazie all’audacia del design e alla qualità delle realizzazioni, mira a far conoscere e apprezzare il design olandese a un pubblico sempre più globale.

 

 

You Might Also Like

Rispondi