Design Contest

Scenari di Innovazione XI; online il nuovo bando del concorso!

image001

Scenari di Innovazione XI; online il nuovo bando del concorso! è stato modificato: 2014-11-25 di jessica zannori

E’ online il nuovo bando del concorso Scenari di Innovazione XI.

Come tema generale, le convergenze tra il mondo della tradizione, rappresentato da modi e tecniche senza tempo legate all’artigianalità e la spinta al nuovo offerta dal progresso tecnologico, elemento imprescindibile nella sfida al perfezionamento dei prodotti.

Disponibile online bando di concorso e scheda di partecipazione: http://bit.ly/concorso-scenari-di-innovazione-xi-edizione

Il concorso Scenari di Innovazione, promosso dalla Regione Toscana, in collaborazione con Confartigianato Imprese Toscana e CNA Toscana e gestito da Artex Centro per l’Artigianato Artistico e Tradizionale della Toscana, nasce e si sviluppa con l’obiettivo di favorire l’innovazione delle produzioni artistiche e tradizionali toscane attraverso l’incontro tramondo del design università scuola ed impresa, grazie alla ricostruzione di un rapporto costante tra sorgenti culturali e tessuti produttivi locali.

In particolare, Scenari di Innovazione vuole stimolare le produzioni toscane per renderle competitive e congruenti con quelle che sono le richieste dei mercati di riferimento. Il concorso si avvale, da più edizioni, anche del patrocinio di ADI Toscana.

Il TEMA GENERALE XI EDIZIONE

“Convergenze tra Memoria e Tecnologia – Collezioni per il merchandising museale”

Il tema di questa edizione è orientato ad avvicinare, attraverso il trait d’union della formazione artistica e progettuale e del design, realtà museali e aziende del territorio toscano per lo sviluppo di collezioni per il merchandising museale.

Fondamentali attori in questa edizione saranno le tecnologie produttive avanzate (laser scanner, stampa 3d, laser cutter, sistemi di stampa 2d avanzata) che combinate ai materiali tradizionali possano diventare elementi di sviluppo innovativo e allo stesso tempo, corrispondere adeguatamente alle logiche della tiratura limitata e di personalizzazione del prodotto che il merchandising museale in larga parte richiede.

In questo contesto la dimensione tecnologica, attraverso le potenzialità progettuali del design, può giocare un ruolo fondamentale per la competitività di questo settore contrastando e valorizzando la dimensione atavica che i nostri materiali e le nostre tecniche di lavorazione hanno saputo e continuano, nonostante le difficoltà, a suscitare negli immaginari dei consumatori.

You Might Also Like

Rispondi