Design News

Braccia meccaniche, goggles e vapore: questo è steampunk

steampunk goggles

Braccia meccaniche, goggles e vapore: questo è steampunk è stato modificato: 2015-06-25 di Grace_creative

Una moda sempre più diffusa anche in Italia, una corrente di pensiero letteraria che si lega al cosplay e alla voglia di stupire: ecco cos’è lo steampunk.

Nasce nei Paesi Anglosassoni, anche perché la sua ambientazione prediletta è la Londra vittoriana, con il suo cielo grigio, le macchine a vapore e i vestiti ottocenteschi… lo steampunk ha forti richiami alla letteratura del periodo della Rivoluzione Industriale, ma si pone nei confronti della storia in modo discronico. La tecnologia, le armi e le decorazioni che i “guerrieri” dello steampunk creano e indossano sono anacronistiche per i nostri tempi, ma sarebbero state certamente un’avanguardia futuristica per l’epoca vittoriana: ecco dove nasce la discronia. Il tutto, ovviamente, ha come ingrediente fondamentale lo “steam”, cioè il vapore, la forza maggiormente impiegata per produrre energia e muovere le macchine.

Chi ama questo mondo, ama spesso anche il cosplay e partecipa a fiere e manifestazioni a tema, dove fantasy e fantascienza si fondono, e vengono premiati i costumi più ricchi di dettagli. Ecco 5 elementi che non possono mancare nel “guardaroba” di uno steampunke

1. Il braccio meccanico

Esistono persino dei tutorial online che insegnano come realizzare  e costruire pezzo per pezzo una copertura per il braccio, con pezzi di metallo ottonato di recupero e pelle e cuoio, da utilizzare come armatura per sembrare un cyborg d’altri tempi;

braccio_meccanico

 2. I “goggles”

Gli occhiali da aviatore, indispensabili per i piloti steampunk, da personalizzare con ingranaggi e un laccio di cuoio per adattarli;

steampunk goggles

 3. La sigaretta a vapore

In generale, tutti quegli elementi della “divisa” di un appassionato di steampunk che possono essere modificati per emettere vapore. Dalla sigaretta elettronica, rigorosamente da anticare con foglia d’oro ed elementi ottonati, che può essere caricata con aromi ad hoc come quelli di FlavourArt – anche il fumo elettronico è vietato sotto i 18 anni… cosplayer avvisati! – ai draghi meccanici che “sputano” vapore, fino agli zainetti che vi faranno sembrare dei ghostbusters ottocenteschi;

svapare aromi sigaretta elettronica

4. Il cilindro

Veniamo al dettaglio “moda”: ogni uomo rispettabile nell’Ottocenteo indossava un cappello, meglio se un cilindro, per darsi un tono distinto, da sollevare educatamente in segno di saluto;

cilindro steampunk

5. I corsetti

Il dettaglio “fashion” per le cosplayer, invece, è anche un’arma di seduzione: nessuna saprà resistere ai corsetti vittoriani e alle ampie gonne d’epoca!

steampunk corset

You Might Also Like

Rispondi