Design News

Adriano Olivetti in mostra a Marostica

olivetti valentine 1969

Adriano Olivetti in mostra a Marostica è stato modificato: 2015-02-19 di anna rado

Della Olivetti sono passate alla storia, e hanno fatto la storia del design italiano, la Lettera 22 e la Valentine. Entrambe concepite da designer di tutto rispetto, ovvero Nizzoli 1950 e Ettore Sottsass 1968 (messa in produzione nel 1969).

Due successi meritatissimi e non poteva che essere così perché tutto è stato pensato in funzione di un target e un uso ben preciso. Infatti Indro Montanelli non avrebbe potuto scrivere con la Valentine e viceversa una giovane biondina non avrebbe potuto portare in spiaggia una Lettera 22 (esperienza paragonabile alla libertà offertaci oggi dal nostro ipad rispetto a un precedente computer portatile). E non a caso dico questo perché è ciò che suggerivano le pubblicità sfornate dai grafici pubblicitari Olivetti.

Il risultato di un sistema coordinato nel quale ogni figura professionale era al suo posto (dagli architetti ai designer, ai pubblicitari, ai copy) solo perché al vertice c’era un imprenditore illuminato, Adriano Olivetti, il cui padre, Camillo Olivetti, di ritorno da un viaggio a San Francisco nel 1908 aveva disegnato e prototipato la sua prima macchina per scrivere, la Olivetti M1.

Olivetti-Valentine

Macchine per scrivere, manifesti e documenti sull’organizzazione aziendale di Olivetti in mostra a Marostica, Castello Inferiore, dal 27 febbraio al 8 marzo 2015.

In ogni caso seguite il profilo ufficiale dell’evento su Facebook perché è denso di informazioni e stimoli.

Il legame Marostica-Ivrea è rappresentato dal Signor Valentino Cuman, concessionario Olivetti dal 1966 e Spilla d’Oro Olivetti al merito. Un evento organizzato da STL Design & Tecnologia, Centro produttività Veneto e Veneto Responsabile.

olivetti lettera 22

You Might Also Like

Rispondi