Design News

Automotive design e offerte auto: evoluzione e futuro

offerte auto

Automotive design e offerte auto: evoluzione e futuro è stato modificato: 2015-05-15 di Grace_creative

L’automobile è senza dubbio la svolta evolutiva della società contemporanea, come la ruota lo fu per quella antica:

la capacità di far muovere un mezzo nello spazio senza il traino da parte di animali ma grazie alla tecnologia, è stata una grande conquista.

Oltre al lato tecnico, anche l’estetica ha subito, ovviamente, una trasformazione incredibile, seguita di pari passo con la ragione per cui si desidera un’auto e la modalità di scelta e acquisto.

All’inizio, a fine Settecento, ci fu il motore a vapore e un prototipo sostanzialmente simili a una carrozza, lenta e pesante, capace di portare carichi e definita molto poeticamente “veicolo azionato dal fuoco”.

Nell’Ottocento, i primi ingegneri e progettisti continuano a sfruttare l’energia del vapore, per poi arrivare al motore a scoppio, alimentato con carburanti fossili. L’autovettura diventa già qui uno status symbol, facendo concorrenza alla carrozza, ma mantenendone sostanzialmente l’estetica. L’auto si abbassa leggermente rispetto al veicolo trainato da cavalli, per ottenere maggiore aerodinamicità, tanto che alcuni progettisti ne ipotizzano la forma “a missile”.

Nel Novecento, con l’affermazione sempre più forte del motore a benzina, inizia la produzione in serie delle auto, grazie a personaggi come Henry Ford, e l’estetica la fa da padrona, fondando il concetto di design automobilistico: sempre più affusolate e signorili, le vetture diventano simbolo di benessere e successo, oltre che mezzi privilegiati da regnanti, politici ed esponenti dei diversi regimi che dominano l’Occidente.

offerte auto 2

È solo a partire dal secondo dopo-guerra che le macchine diventano davvero il mezzo di trasporto del popolo, ampliando la propria gamma al punto da definire modelli più o meno prestigiosi, dal design riconoscibile e desiderato da tutti. Cambia, quindi, il modo di percepirle: l’auto popolare è una necessità per le classi più modeste, ma è anche un sogno per tutti gli “wannabe” che vorrebbero un bolide, mentre è una realtà per i nuovi ricchi, non più regnanti e politici ma imprenditori e calciatori. E cambia il modo di sceglierle e acquistarle: l’online prende sempre più terreno, grazie alla possibilità di confrontare caratteristiche e prezzi, ottenendo preventivi reali e offerte auto su piattaforme come BestCarBuy

You Might Also Like

Rispondi