Design News

Cadorin presenta il parquet Rovere spazzolato verniciato Bianco Coprente

RovereSelectEuropeo Spazzolato VerniciatoBianco 01 low

Cadorin presenta il parquet Rovere spazzolato verniciato Bianco Coprente è stato modificato: 2014-01-28 di jessica zannori

Puro e assoluto come la luce, avvolgente come il legno. Il parquet Rovere spazzolato verniciato Bianco Coprente è facilmente abbinabile ad ambienti di ogni tipo e design. La classe e purezza del colore bianco rendono semplice ogni abbinamento ed accentuano le fibrature del legno messe in rilievo dalla spazzolatura.

La spazzolatura infatti valorizza pienamente le venature del legno che prendono corpo con i riflessi della luce, mentre la verniciatura bianca regala una particolare luminosità all’ambiente

La materia prima è il Rovere Select Europeo, vero e proprio top di gamma – si tratta di uno dei legni più apprezzati per le prestigiose venature – caratterizzato dall’assenza di nodi. L’attenzione all’ambiente è sempre fra le priorità dell’azienda veneta: il Rovere Europeo rientra fra i legni selezionati da Cadorin con il marchio Legno Più Km Meno. Ciò significa che il suo approvvigionamento avviene a una distanza ravvicinata dalla sede dell’azienda Cadorin (500–‐700 km) contribuendo così a diminuire l’impatto sul clima causato dell’emissione di gas serra da parte dei mezzi di trasporto.

LA COLLEZIONE ELITE

Il parquet Rovere spazzolato verniciato Bianco Coprente appartiene alla collezione Listoni Elite, perfetta per chi ama i dettagli e vuole giocare con le diverse sfumature dei colori. Una linea interamente realizzata con il Rovere Europeo, un legno che per la propria fibratura e tonalità si presta alla realizzazione di diverse finiture; ottimi sono i risultati nei toni pastello, bianchi e sbiancati, sfumature di grigi e verdi, ecc.

L’IMPEGNO “GREEN” DI CADORIN

Per tutelare l’ambiente e la salute dei propri dipendenti e collaboratori, nonché della propria clientela, Cadorin ha messo in atto tutta una serie di accorgimenti nel proprio ciclo produttivo: la materia prima, ovvero il legno, viene accuratamente controllata e resa rintracciabile; i componenti e i materiali utilizzati nel processo produttivo non risultano dannosi per l’uomo e rispettano la natura: le colle viniliche applicate sono prive di formaldeide (una sostanza altamente cancerogena), gli oli e le cere utilizzati per le finiture sono naturali (il che comporta un basso impatto ambientale); tutta la materia prima all’arrivo subisce il test di controllo della radioattività.

Cadorin Group ha scelto poi di utilizzare per il suo ciclo produttivo fonti di energia pulite e rinnovabili, che permettono la riduzione delle emissioni di CO2 nell’atmosfera di ben 306 tonnellate l’anno. L’energia elettrica viene fornita da 4.000 mq di superficie di pannelli solari installati sul tetto dell’azienda che generano ben 220.000 kWe l’anno di energia solare pulita, interamente destinata al ciclo produttivo.

L’energia termica è generata da oltre 20 anni, con il riutilizzo dei residui di legno derivanti dalla produzione. Un impianto altamente tecnologico permette di produrre 950.000 kw annui rendendo l’azienda autosufficiente per tutto il fabbisogno produttivo.

L’energia rinnovabile così prodotta contribuisce a ridurre la dipendenza dalle importazioni di combustibili fossili e a diversificare le fonti di approvvigionamento energetico: una scelta importante, che soddisfa i requisiti del protocollo di Kyoto, definendosi così un’attività GREEN che testimonia il rispetto per la natura e l’attenzione alla sostenibilità ambientale.

I LISTONI A TRE STRATI TOP

I listoni della collezione Listoni Elite, di produzione 110% italiana (l’intero ciclo produttivo avviene negli stabilimenti Cadorin a Possagno), sono a Tre strati Top: lo strato superiore è in plancia unica di legno massiccio nobile di spessore di 5 mm, l’inserto centrale è formato da listelli massicci di Abete trasversale mentre quello inferiore è dello stesso legno nobile della superficie a vista.

Questa struttura a tre strati incrociati garantisce un giusto equilibrio della tavola, anche di grandi dimensioni. Spessore 16/21 mm x larghezze da 12 a 33 cm e lunghezze fino ai 5 metri.

1

2

You Might Also Like

Rispondi