Design News

Giornata Mondiale dell’Ambiente: parte Italian Furniture Design, un modello di fiera sostenibile

Italian Furniture Design

Giornata Mondiale dell’Ambiente: parte Italian Furniture Design, un modello di fiera sostenibile è stato modificato: 2014-06-04 di Redoffice

La prima fiera virtuale dedicata al settore del legno-arredo, design e all’intero sistema casa è online da oggi 4 giugno 2014 fino a domani 5 giugno (ore 8 – 18) su http://www.ifurndesign.com, in concomitanza con la Giornata Mondiale dell’Ambiente.

Italian Furniture Design rappresenta una vetrina globale per le imprese e un’opportunità ‘verde’ per fare business.

Oggi 4 giugno 2014 fino a domani 5 giugno, dalle ore 8 alle 18, è online Italian Furniture Design, la prima fiera virtuale sull’arredamento e i suoi complementi (home interior design, contract, tessile, materiali da costruzione, rivestimenti, finiture, pavimentazioni e serramenti). La sostenibilità è una delle prime caratteristiche di IFD – Italian Furniture Design, edizione ‘Reload 2014’: avviene in concomitanza con la Giornata Mondiale dell’Ambiente, istituita dall’ONU nel 1972 per celebrare la prima conferenza sull’ambiente avvenuta tra il 5 e il 16 giugno dello stesso anno. E’ promossa dalla Camera di commercio di Monza e Brianza in collaborazione con APA Confartigianato Milano, Monza e Brianza.

La fiera virtuale Italian Furniture Design, dedicata al settore del legno-arredo, design e all’intero sistema casa, rappresenta un’eccellenza nel panorama delle iniziative per rendere sempre più “sostenibile” la partecipazione a fiere. “In un articolo del Sole 24 Ore veniva riportato che le fiere tradizionali sono cresciute del 5%, mentre le fiere virtuali hanno registrato un + 30%” ha dichiarato Claudio di Maio della Camera di Commercio di Monza e Brianza.

I partners di questa nuova edizione di IFD sono Unicredit, attiva tramite il modello di servizio UniCredit International nel supporto delle PMI nel processo di internazionalizzazione; l’Agenzia ICE di Mosca che faciliterà le relazioni con oltre 40 operatori selezionati russi; Promos (azienda speciale nell’Internazionalizzazione e marketing territoriale); MCX Material ConneXion Italia, centro di ricerca su materiali e processi produttivi innovativi e sostenibili; la rete comunitaria Enterprise Europe Network; Innovhub (Stazioni sperimentali per l’industria) e e-interiors.net, portale in cinque lingue online dall’aprile 2001 dedicato al settore professional dell’interior design. Partner tecnologico dell’iniziativa: Hyperfair, azienda che ha sviluppato una piattaforma internet basata su una tecnologia unica al mondo, browser based, 3D ed immersiva; partner di comunicazione: Edimotion Srl, società di marketing communications specializzata nell’ambito del design.

Qui di seguito l’elenco degli espositori che partecipa a Italian Furniture Design: g.g.g. di Sardi Giulio & C.; Bazzi Fratelli; D.C.Effe di Della Cagnoletta Francesco & C; Ditta Pensa Ernesto; e-interiors; Laura Suardi; UniCredit; Laurameroni Design Collection; Arredamenti B.&C.; Slow Wood; Gavazzi Mobili; Fratelli Vanosi di Vanosi G. Vanosi S. e C.; Sitap; Riva Industria Mobili; CS di Cappellini Gianluigi & C.; Caimi Brevetti; Villa fratelli; Innovhub SSI; Italian Chamber of Commerce in Bulgaria; Mobilitaly; Mob-Int International Interiors; Camera di Commercio di Monza e Brianza; ICE – Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane; Essedue; Gerola Mobili; Mobilificio Astor.

http://www.ifurndesign.com/

You Might Also Like

Rispondi