Design News

IOricicloTuricicli 7, Fuorisalone 2016

IOricicloTUricicli 7 Fuorisalone 2016 IOricicloTUricicli 7 Fuorisalone 2016

IOricicloTuricicli 7, Fuorisalone 2016 è stato modificato: 2016-04-02 di Benedetto Fiori

Per il FUORISALONE 2016 il progetto IOricicloTUricicli giunto alla sua SETTIMA EDIZIONE chiama a raccolta il mondo dei designer su un tema più suggestivo che mai #designornotdesign. Una scelta aulica la citazione del celeberrimo interrogativo shakesperiano per raccontare il design contemporaneo.

Come “essere o non essere?” … le domande quest’anno sono esistenziali. Ovvero il design è una impronta dell’essere? Di vivere? Di pensare? Il design è una soluzione alle istanze di mutamento sociali? Il design influenza la vita e le nostre scelte? Design or not Design?

I PROTAGONISTI:

Nuove soluzioni e inedite strade percorribili. Nuovi tratti progettuali, nuove entusiasmanti tesi … nuove ricerche e sperimentazioni per dare forma alle utopie… Sono queste alcune prerogative dei brand di Design selezionati per il Fuorisalone2016:

  • Edilatte Gruppo Edizero Architetture di Pace: Presentazione dei Biomateriali nati dall’Agricoltura Italiana che diventa meravigliosa Architettura … con le eccedenze agricole dell’Italia dal Nord al Sud nascono le colorazioni di Edilatte realizzate direttamente durante Expo 2015 in collaborazione con l’Associazione Padiglione Italia di Expo.
  • Lessmore: La Ecodesign Collection, linea di arredi che comprende sedute, tavoli, sistemi modulari e complementi di arredo. Tutti i suoi prodotti – disegnati da Giorgio Caporaso – sono accomunati da un design sostenibile, unico ed elegante, con una funzionalità semplice ma ricercata e un’etica attenta all’ambiente e al futuro.
  • ANGOLOACUTO: Lo studio di progettazione, proporrà all’interno della manifestazione la propria concezione di design sostenibile e innovativo, presentando Tamara Blu con la LIBRERIA FRIDA modulare componibile realizzata con elementi in ferro di riciclo color rame. Una sorta di “edera rampicante” che crea una divertente e funzionale installazione a parete e FRIDA GREEN elementi in ferro di riciclo componibili,che diventano,attraverso l’aggiunta di accessori in plexiglas e vetro,moduli che accolgono il “verde” della nostra casa. Gianfranco Coltella presente con la collezione Meduse, nate dal recupero di vetro di lastre, tagliato in piccoli frammenti, in forme regolari, (quadrati, rettangoli e triangoli) opportunamente trattati per non essere taglienti. T&T Lab propongono Dorian la Cover d’arredo, nata dall’esigenza di ricontestualizzare e proteggere oggetti d’antiquariato, attraverso l’ausilio di una sovrastruttura in plexiglass trasparente, che rende l’arredo nuovamente utilizzabile.
  • Stefano Notargiacomo: Il complemento d’arredo che non ti aspetti, perché non nasce da un progetto definito in partenza, ma dalla ricerca del pezzo meccanico specifico, intorno al quale disegnare una forma che dia vita ad un’opera d’arte. In questo modo, la meccanica delle auto, si destruttura e si ricompone in lampade, tavoli e altri oggetti d’arredo.
  • Le Biciclette Speciale: Ogni creazione è un pezzo unico, progettato e realizzato a mano da Gianni Speciale. Ciascun modello, curato nei minimi dettagli, rende omaggio alle città italiane. Attraverso le proprie biciclette, tutte trattate con materiali ecologici, vuole contribuire a uno stile di vita attento e consapevole.
  • Alborno|Grilz Architecture and Forniture: Presentano alcuni pezzi della Collezione VESSEL una linea di prodotti di arredo che sono la massima espressione della dematerializzazione, dal disegno semplice e lineare. Verniciatura che riduce drasticamente la presenza di solventi sintetici, mentre la finitura dei legni è realizzata con cere naturali. Totale riciclabilità dei prodotti, progettati in modo tale che gli elementi che li compongono siano facilmente identificabili e separabili al momento della loro dismissione.
  • Elmec Solar: Nell’abitare contemporaneo il consumo energetico è un tema sempre più rilevante. In particolare l’utilizzo di fonti energetiche rinnovabili e l’ottimizzazione dell’energia prodotta sono oggetto di ricerche in continua evoluzione. Elmec Solar, azienda del gruppo italiano Elmec di Brunello (VA) specializzata nella progettazione e installazione di impianti solari fotovoltaici che dal 2015 ha abbracciato anche l’accumulo energetico, è da sempre sensibile alla riduzione degli sprechi energetici e delle emissioni di sostanze inquinanti. Sarà presente con un allestimento temporaneo “Green Energy – Green Living”, in cui è protagonista una struttura espositiva di ecodesign ideata e progettata dall’architetto Giorgio Caporaso. L’azienda presenta alcune soluzioni di powerstorage di cui è retailer, mostrando come l’accumulo energetico collegato alle rinnovabili sia destinato a diventare una presenza sempre più diffusa all’interno dei nostri spazi abitativi. Una tendenza che, calata nel quotidiano, può e deve incontrare il gusto e lo stile che più ci somiglia.

IOricicloTUricicli nato nel 2010 per dare spazio e visibilità a nuovi talenti del panorama del design italiano anche quest’anno punta i riflettori sul meglio della produzione italiana. Come formula consolidata e di successo, sede dell’evento sempre la prestigiosa location del circuito del Fuorisalone il nhow milano, in via Tortona 35.

A corredo della mostra anche la sezione dedicata alle 10 foto vincitrici del challenge #designornotdesign realizzato su instagram in collaborazione con YelpMilano.

#designornotdesign … that is the question!!!

You Might Also Like

Rispondi