Design News

Red carpet: i gioielli di Design più costosi mai indossati

la-collana-del-titanic-heart-of-the-ocean

Red carpet: i gioielli di Design più costosi mai indossati è stato modificato: 2015-07-24 di Chiara Bucalossi

Gioielli in oro, pietre preziose, diamanti e zaffiri: i red carpet sono l’occasione in cui sfilano i gioielli più costosi mai realizzati dalle più importanti maison.

Agli Oscar del 1998 la più fotografata e ammirata è stata Gloria Stuart, candidata come migliore attrice non protagonista nei panni della Rose anziana del film Titanic. Per l’occasione l’attrice ha avuto la fortuna e l’onore di indossare una replica esatta del “Cuore dell’Oceano”, la celeberrima collana rinvenuta dal Titanic. Harry Winston ha riprodotto questo prezioso gioiello dall’inconfondibile design del valore di 20 milioni di dollari composto da un enorme zaffiro circondato da diamanti.

Agli Oscar 2008 abbiamo visto invece una raggiante Nicole Kidman con una collana di L’Wren Scott fatta di oltre 7.600 diamanti. 6.200 ore per produrre questo gioiello creato su misura per la Kidman, che lei ha deciso di abbinare ad un elegante abito nero di Balenciaga.

Per gli Oscar del 2011 invece l’attrice Anne Hathaway ha indossato 10 milioni di dollari in gioielli in oro, tra cui una collana di Tiffany & Co. con 94 carati di diamanti, un anello di diamanti Tiffany Legacy, e orecchini di diamanti da 10 carati. Va inoltre aggiunto che l’attrice è stata pagata 750 mila dollari da Tiffany & Co. per indossarli.

Gioielli costosi anche per Jennifer Lopez ai Golden Globe 2011. Abbinati al suo abito Zuhair Murad c’erano un braccialetto con oltre 600 diamanti di Harry Winston, un anello di diamanti da 7 carati, e orecchini a grappolo di diamanti.

In occasione dei Grammy 2013 sono stati visti sfilare ben 31 milioni di dollari in gioielli in oro. La più fortunata per l’occasione fu Carrie Underwood che ha indossato una collana di diamanti da 381 carati disegnata da Jonathan Arndt sopra ad un abito senza spalline di Roberto Cavalli.

Sempre nel 2013, ma sul tappeto rosso degli Emmy 2013, Sofia Vergara indossava 7 milioni di dollari di gioielli che brillavano sopra al suo splendido abito rosso dal Design a sirena di Vera Wang. L’attrice ha indossato orecchini con rubini, zaffiri e smeraldi, un anello di diamanti da 21 carati, e uno smeraldo da 40 carati, opera del designer Lorraine Schwartz.

Lo stesso anno per il Golden Globe, Jessica Alba ha indossato un’incredibile collana da 5,8 milioni dollari disegnata da Harry Winston, gioiello che ha richiesto la presenza di guardie di sicurezza.

Agli Oscar 2013, Charlize Theron ha indossato 4,5 milioni dollari di diamanti del gioielliere Harry Winston: si trattava di orecchini, tre bracciali, e un anello tutti di platino con diamanti.
Ai Golden Globe 2014, Amy Adams ha invece scelto di indossare un abito Valentino adornato da gioielli in oro del valore di 8 milioni di dollari. Pezzi unici di Lorraine Schwartz, tra cui un ciondolo di diamanti da 30 carati, un anello di diamanti da 12 carati e 10 carati di orecchini di diamanti.

Look elegante e semplice invece per Reese Witherspoon, che per la stessa occasione ha indossato 3,7 milioni di dollari di gioielli, tra cui una coppia di orecchini di diamanti da 4 carati, un anello di diamanti da 10 carati, e tre braccialetti di diamanti, tutti della famosa designer di gioielli Harry Winston, che ha rivoluzionato il settore della gioielleria da quando ha aperto le porte del suo negozio di New York City nel 1932.

Gioielli del genere rappresentano creazioni dal Design unico e dal valore inestimabile. Tuttavia possedere gioielli di Design, unici e su misura oggi è comunque possibile ed economicamente accessibile, rivolgendosi a laboratori orafi specializzati. Ne è un esempio LeS Creations, presente anche sul web con una vera e propria boutique orafa online.

collana-da-180-carati-firmata-lorraine-schwartz-per-blake-lively

tiffany-e-co-per-anne-hathaway

You Might Also Like

Rispondi