Design

ALCHEMICAL SIGNS, TAIWANESE ROOTS il tableware firmato Hangar Design Group

ALCHEMICAL SIGNS, TAIWANESE ROOTS tableware, GROUPAGE ALCHEMICAL SIGNS, TAIWANESE ROOTS tableware

ALCHEMICAL SIGNS, TAIWANESE ROOTS il tableware firmato Hangar Design Group è stato modificato: 2016-03-18 di Benedetto Fiori

Hangar Design Group presenta al Fuorisalone 2016 una selezione delle sue creazioni per Acera, produttore di ceramica in Taiwan e Cina: oggetti dedicati al benessere della persona e alla cura della casa, nel solco della cultura olistica orientale, ma fortemente ancorati al design italiano nelle forme e nelle scelte di colori.

In occasione del Salone la collezione potrà essere acquistata online grazie al e-shop a partire dall’inizio di aprile.

La tradizione della ceramica modellata a mano è antica quanto le civiltà ed è onnipresente in tutti i continenti. Uno spazio particolare tuttavia colloca quest’arte decorativa nella storia di Taiwan, dove continua a prosperare una cultura produttiva che ha saputo rinnovarsi e incrociare la cultura del sud-est asiatico con una visione più internazionale.

In questo contesto si colloca la collaborazione tra Hangar Design Group e il produttore taiwanese ACERA, in un esercizio di contaminazione costante tra tecniche ancestrali dell’arte della ceramica e un design contemporaneo.

La collezione interpreta accessori di uso comune – caraffe, servizi da tavola, o la tipica tazza per il thè da portare con sé – innestando su forme e funzioni convenzionali citazioni e rimandi ai manifesti del design italiano degli anni ‘80, dove l’elemento pittorico e decorativo diviene un frammento di un quadro in movimento.

Le forme sono sempre essenziali: cilindri smussati, caraffe tronco-coniche, ciotole semisferiche dalle geometrie rigorose appena ammorbidite dalla necessità di un utilizzo.

Filo conduttore è il ricorso al disegno e al pattern decorativo, che funge da controcanto rispetto alla costrizione funzionale: campiture piene si alternano a grandi pennellate, variazioni di texture danno luogo a pattern ordinati, colori in degradé si rincorrono sulle superfici degli oggetti in una grande libertà di decori.

Le linee sono declinate in freschi colori pastello o talvolta in cromie più spinte, che non temono di avventurarsi in accostamenti multicolore a contrasto.

L’intera collezione sposa il design e l’artigianalità con il benessere. Essa è infatti realizzata in ceramica arricchita di tormalina bianca, minerale in grado di rilasciare ioni negativi che contribuiscono a purificare il liquido o l’alimento contenuto, coniugando effetti benefici concreti con la piacevolezza di un design contemporaneo.

ALCHEMICAL SIGNS, TAIWANESE ROOTS tableware, One-o-One

ALCHEMICAL SIGNS, TAIWANESE ROOTS tableware, One-o-One

ALCHEMICAL SIGNS, TAIWANESE ROOTS tableware, One-o-One

ALCHEMICAL SIGNS, TAIWANESE ROOTS tableware, One-o-One

ALCHEMICAL SIGNS, TAIWANESE ROOTS tableware, One-o-One

ALCHEMICAL SIGNS, TAIWANESE ROOTS tableware, One-o-One

ALCHEMICAL SIGNS, TAIWANESE ROOTS tableware, URBAN COLLECTION

ALCHEMICAL SIGNS, TAIWANESE ROOTS tableware, URBAN COLLECTION

ALCHEMICAL SIGNS, TAIWANESE ROOTS tableware, URBAN COLLECTION

ALCHEMICAL SIGNS, TAIWANESE ROOTS tableware, URBAN COLLECTION

ALCHEMICAL SIGNS, TAIWANESE ROOTS tableware, URBAN COLLECTION

ALCHEMICAL SIGNS, TAIWANESE ROOTS tableware, URBAN COLLECTION

ALCHEMICAL SIGNS, TAIWANESE ROOTS tableware, URBAN COLLECTION

ALCHEMICAL SIGNS, TAIWANESE ROOTS tableware, URBAN COLLECTION

ALCHEMICAL SIGNS, TAIWANESE ROOTS tableware

ALCHEMICAL SIGNS, TAIWANESE ROOTS tableware

ALCHEMICAL SIGNS, TAIWANESE ROOTS tableware

ALCHEMICAL SIGNS, TAIWANESE ROOTS tableware

ALCHEMICAL SIGNS, TAIWANESE ROOTS tableware

ALCHEMICAL SIGNS, TAIWANESE ROOTS tableware

ALCHEMICAL SIGNS, TAIWANESE ROOTS tableware

ALCHEMICAL SIGNS, TAIWANESE ROOTS tableware

You Might Also Like

Rispondi