Design

Cindy Lamp / Bonaguro Giorgio

cindy_lamp_bonaguro_giorgio_1_low

Cindy Lamp / Bonaguro Giorgio è stato modificato: 2011-09-20 di Benedetto Fiori

La Cindy Lamp, disegnata da Bonaguro Giorgio, ha una forma semplice ed iconica, vuole ricordare la tipica abat-jour.
Differisce dal grande Classico che la ispira principalmente per l’uso di un solo materiale per tutta la lampada: corpo e cappello sono entrambi fatti in

vetro pyrex.
Questa lampada è costituita tra l’altro solo da queste due parti: il corpo, che comprende, in un unico elemento in vetro, la base, il collo, e l’alloggiamento per il bulbo (unica parte ad essere satinata per evitare l’abbagliamento); ed il cappello rimovibile per facilitare assemblaggio e pulizia. Gli elementi non sono collegati da viti o giunzioni; il bulbo ed il filo colorato sono all’interno del corpo (il bulbo può essere facilmente rimosso dall’apertura in alto); il filo esce da un piccolo “braccio” collegato al corpo, come se volesse “aiutare a trovare l’interruttore” per accenderla.

Immagini: Sergio Bianco

cindy_lamp_bonaguro_giorgio_2_low

You Might Also Like

Rispondi