Design

il brand finlandese iittala finalmente in Italia

Iittala foto vento 06.032013 PaoloIacono

il brand finlandese iittala finalmente in Italia è stato modificato: 2013-03-12 di Benedetto Fiori

Avete presente i vasi di Alvar Aalto? Pochi giorni fa con una conferenza stampa tenutasi alla design library di Milano è stato presentato il brand Iittala, brand di design nato nel 1881 nell’omonimo villaggio di Iittala e che, tra gli altri oggetti di design, produce proprio gli indimenticabili vasi dell’architetto finlandese.

Dal 2007 il brand Iittala appartiene al Gruppo Fiskars e per la prima volta sbarca ufficialmente in Italia portando con sé generazioni di prodotti destinati a durare in eterno.

“Nonostante il periodo di crisi economica che stiamo vivendo, sono orgoglioso di aver portato Iittala in Italia, un brand che contribuirà ad arricchire la vita quotidiana di noi tutti attraverso prodotti unici e funzionali oltre che esteticamente belli, capaci di combinarsi in modo perfetto tra loro e con ogni tipo di tavola” ha dichiarato il Dott. Paolo Iacono, Amministratore Delegato di Fiskars Italia.

Iittala foto evento 06.03.2013 MattiKlenell

All’evento era presente anche il designer Matti Klenell che per Iittala ha realizzato la linea di bicchieri Lempi e i portacandele Nappula.

“Il vetro è parte del mio DNA da sempre. Sono cresciuto vedendo i miei genitori, entrambi artigiani, lavorare il vetro ed io non potevo non appassionarmi a questa bellissima arte e, di conseguenza, farla mia” ha raccontato l’artista. “Ho pensato molto a che tipo di bicchieri mi piacciono e a quali caratteristiche mi aspetto di trovare in un buon bicchiere Come la maggior parte di coloro che abitano in città, soffro la carenza costante di spazio per riporre gli oggetti. Il bicchiere è uno degli oggetti maggiormente utilizzati durante la nostra vita e in casa ne servono sempre un gran numero. Volevo produrre un calice impilabile per utilizzare lo spazio in modo efficiente. Impilare anche solo due o tre bicchieri permette di salvare un sacco di spazio. E così è nato Lempi”  ha continuato Klenell.

“Per la forma di Nappula mi sono ispirato a vari elementi. Ho studiato la forma della base di uno dei Birds di Oiva Toikka e di un bicchiere disegnato da Tapio Wirkkala, sono anche stato colpito da un vecchio tavolo che ho visto al Nuutajärvi Glass Museum, che aveva una gamba con un fondo smussato, mi ha ispirato anche la forma rotonda dello stelo di vetro del bicchiere Lempi. Nappula è nato così, da una commistione di stili e di idee”.

You Might Also Like

Rispondi