Design

Laboratorio TAC artigianisti, il laboratorio del saper fare

scatola_magica_01

Laboratorio TAC artigianisti, il laboratorio del saper fare è stato modificato: 2012-02-17 di Benedetto Fiori

Il Laboratorio Tac nasce verso la fine del 2010 da Andrea Capriotti e Matteo Giustozzi. I due, terminati gli studi in Industrial Design a Milano, decidono di creare un laboratorio, incentrato nel concetto di “saper fare”

e nell’idea di riscoprire le realtà locali, miniera di conoscenze per il design. Prima di iniziare questa avventura, i due collaborano con realtà legate al design quale lo studio A4ADesign (mobili e allestimenti in cartone alveolare), Efesto Art (laboratorio e fucina creativa del ferro) e piccole esperienze nel design anglosassone.
Andrea e Matteo, più che designer in realtà amano definirsi “artigianisti”, termine che ben identifica la volontà di fondere l’artigianato con il design (artigiani-progettisti).

scatola_magica_02

SCATOLA MAGICA

2° PREMIO DEL CONCORSO INTERNAZIONALE “CONTENERE È UN GIOCO!”
PROMOSSO DAL CONSORZIO RILEGNO

Sorta di “gioco in scatola” ricavato da pezzi di pallet EUR-EPAL. I 9 blocchetti, ognuno con una diversa funzione (una lampada, un portamatite, un sottobottiglia, un vaso per fiori, uno svuota-tasche e un portabuste) si mescolano fra loro creando di volta in volta nuove composizioni. Questo puzzle in legno è un invito ad arredare giocando e a mantenere la funzionalità e l’estetica dei vecchi giochi per bambini.

despina_01

DESPINA. APPENDIABITI IN OTTONE

L’ottone è materia viva, e si protegge dagli agenti atmosferici ossidandosi e assumendo tonalità scure e disomogenee. “Scortecciando” la pelle esterna compare l’anima interna, metafora di una ferita non rimarginabile.

despina_02

quadratura_del_cerchio_2

QUADRATURA DEL CERCHIO

Contenitore realizzato tramite lavorazione di due piani in mdf senza scarto di materiale.

quadratura_del_cerchio

tavolo_oratorio01

TAVOLO ORATORIO

Tavolo con struttura in legno e piano in cemento, nasce dai ricordi dei campetti degli oratori, tra ginocchi sbucciati e partite indimenticabili.

tavolo_oratorio02

You Might Also Like

Rispondi