Design

L’ANIMA GREEN DI CATALANO al Cersaie 2013

Catalano stand Cersaie 1

L’ANIMA GREEN DI CATALANO al Cersaie 2013 è stato modificato: 2013-10-07 di jessica zannori

“Think Green”: molto più di uno slogan per Catalano, che da diverso tempo persegue obiettivi di sostenibilità e rispetto dell’ambiente in tutti i passaggi del ciclo produttivo. In occasione di Cersaie 2013 rivela in tutta la sua concretezza la propria anima green, lontano da facili mode e, soprattutto, forte dei risultati raggiunti e consolidati. Presentando le novità 2013 che integrano e completano le collezioni più prestigiose e conosciute del suo catalogo, Catalano interpreta la propria presenza a Bologna come momento ideale per raccontare quegli elementi di valore aggiunto che arrivano dalle innovazioni di processo e che, sempre più, diventeranno fattori discriminanti nella scelta dei prodotti.

Le politiche imprenditoriali e i mutamenti tecnologici introdotti negli ultimi dieci anni hanno inciso significativamente sul “Life Cycle Design” e sulle caratteristiche di sostenibilità dei processi e dei prodotti. Dalla pianificazione e dalla fase di pre-produzione – che include tutte le scelte e attività a monte del processo produttivo, coinvolgendo approvvigionamento e trattamento delle materie prime – si passa alla fase della progettazione/design e della produzione, in cui l’evoluzione da sistemi tradizionali a sistemi automatizzati ha portato ad una sensibile riduzione nel consumo di risorse (energia elettrica, termica, ecc.), alla diminuzione di emissioni e al miglioramento delle condizioni lavorative. Si giunge infine alle fasi conclusive di distribuzione, trasporto e riciclaggio, in cui scelte oculate comportano risultati molto evidenti in termini di sostenibilità. 

Green Report 2013 è il magazine distribuito a Cersaie ed elaborato da Catalano per raccontare, con il supporto dell’infografica, il percorso dell’azienda verso l’ecosostenibilità in tutti i suoi risvolti. Pensato come un resoconto di quanto è stato e sarà realizzato per una produzione sempre più sostenibile, il magazine può essere interpretato come il bilancio di una serie di azioni e di cambi tecnologici di processi, un vero e proprio cambio di paradigma compiuto negli ultimi anni.

Grazie a testi di approfondimento di Carlo Martino, docente di Design all’Università La Sapienza di Roma, e di Giuliana Zoppis, architetto e fondatrice di Best Up, circuito per l’abitare sostenibile, si analizzano le peculiarità del Life Cycle Design applicato al comparto industriale della ceramica sanitaria, sottolineando il valore della sua integrazione nel sistema delle piccole e medie imprese virtuose del “made in Italy”.

Inoltre, dati, schemi e grafici di immediata lettura evidenziano visivamente, in un racconto “verde”, i risultati raggiunti dall’azienda. “Dal Green Report emerge quindi un quadro dinamico”, sottolinea Carlo Martino, “che racconta e rappresenta i traguardi raggiunti fino ad oggi, mettendo in luce la coerenza, il coraggio e la sensibilità con cui l’azienda ha affrontato la questione dell’impatto ambientale nella produzione dei suoi prodotti, ma fa emergere anche quanto intende affrontare nel futuro, ben conscia del senso imprescindibile e del valore etico che l’agire green assume”.

Lo stand

 

Catalano stand Cersaie 5

In totale coerenza con il pensiero green che fa da filo conduttore della presenza di Catalano a Cersaie 2013, anche lo stand, disegnato da Studiomartino.5, è stato progettato all’insegna del “Think Green”. Uno spazio caldo ed accogliente, pensato per guidare i visitatori attraverso percorsi liberi e fluidi, caratterizzato da materiali e colori ispirati alla natura. Legni naturali e tessuti in differenti tonalità di verde dominano l’intero stand – che uscirà dal suo perimetro per portare un tocco “verde” anche a parte dei corridoi esterni – e definiscono corner espositivi dedicati ai bestseller e alle novità del catalogo Catalano 2014.

Un concept espositivo che esprime al massimo filosofia e stile aziendale, valorizzando le linee di prodotto già conosciute ed apprezzate, le nuove proposte e le integrazioni di gamma, che vanno a completare un’offerta sempre più ricca e diversificata, caratterizzata dalla estrema trasversalità degli abbinamenti possibili. Tra le implementazioni di prodotto, il nuovo modello 100 della famiglia Impronta, disegnata dallo studio Fuksas, il formato 60 di Star, i nuovi formati della famiglia New Light e i due modelli Premium.

Catalano stand Cersaie 2

Catalano stand Cersaie 4

Catalano stand Cersaie 3

Catalano - New Light bidet sospeso 52 basic

Catalano - New Light wc sospeso 52 basic

Catalano - Premium 120

Catalano - Premium 150 01

Catalano -  Premium 120 basic

You Might Also Like

Rispondi