Design

Matteo Crispiatico / Seduta Modulare Duno

DUNO4

Matteo Crispiatico / Seduta Modulare Duno è stato modificato: 2012-05-08 di Ilaria Tamagnini

Con forme fantascientifiche e disegni genetico – molecolari  Duno, il nuovo sistema di seduta modulare del giovane designer Matteo Crispiatico, appare un vero e proprio elemento scultoreo alieno.

Basato su soli tre elementi nati da studi matematici e geometrici, permette di creare un infinita gamma di sedute, da piccole composizioni come poltrone e divani a vere e proprie isole d’arredo pubblico per spazi sia interni che esterni.

3

La fusione, in stile spaziale, tra forme e linee ne da un assetto nuovo e rivoluzionario e , rende la seduta capace di interagire con qualsiasi spazio a seconda di caratteristiche e dimensioni.

4

Vista dall’alto crea disegni che, come fitte reti di molecole e/o geni, arredano lo spazio ricordando i famosi cerchi nel grano.

DUNO4

La seduta è stata presentata in occasione del Salone Satellite 2012.

You Might Also Like

Rispondi