Design

Morelato / Novità Salone del Mobile 2013

Credenza Zero 02

Morelato / Novità Salone del Mobile 2013 è stato modificato: 2015-07-03 di Benedetto Fiori

Credenza Zero

Le preview Salone del Mobile 2013 di Morelato sono come ogni anno numerose e pensate sia per la zona giorno che per l’area notte della casa: mobile Giano disegnato da Ugo La Pietra, letto Magic Dream di Giuseppe Viganò, tavolo Bon Ton, poltrona Servetta, sedia Carambola in due versioni, credenza Big John, disegnate da Maurizio Duranti, letto Felice, poltrona Malibù e credenza Zero del Centro Ricerche MAAM e il tavolino Broken Table di Patrizia Bertolini (vincitrice dell’edizione 2012 del Concorso Il Mobile Significante).

Morelato si potrebbe definire “un’ebanisteria moderna”. Un’azienda che ha saputo fondere la sapienza artigianale e le conoscenze, tramandate dal capostipite Aldo Morelato, con l’innovazione e le nuove tecnologie. La dedizione e la passione degli eredi diretti e delle nuove generazioni hanno permesso al brand di consolidarsi sempre più sul mercato italiano e hanno portato ad un ampliamento della presenza all’estero.

L’azienda accanto alle collezioni in stile (Biedermeier, Direttorio, Luigi XI), che sono il core business della produzione, continua a proporre sul mercato nuove soluzioni d’arredo dallo stile contemporaneo e di design. Molti di questi prodotti sono progettati dal Centro Ricerche MAAM interno all’azienda e altri da famosi architetti che hanno creato una sinergia con il marchio, tra questi citiamo Ugo La Pietra, Giuseppe Viganò e Maurizio Duranti che hanno firmato alcune delle novità 2013.

Credenza Zero
Design: Centro Ricerche MAAM

Morelato presenta una nuovissima credenza della linea Zero con la particolare lavorazione effetto “onda” applicata nella parte anteriore. Il mobile è interamente realizzato in noce canaletto, presenta due ante laterali a battente e nel nucleo centrale tre pratici cassetti. La base è proposta con un appoggio a quattro piedi in acciaio. La nuova credenza Zero unisce eleganza, stile e design.

Letto Magic Dream 01Letto Magic Dream

Letto MAGIC DREAM
Design: Giuseppe Viganò

Continua la collaborazione con l’architetto Giuseppe Viganò che per Morelato aveva già disegnato l’innovativa libreria Shark. Per il Salone del Mobile 2013 il nuovo progetto è il letto Magic Dream.

Dal design essenziale e dallo stile distintivo questo modello si adatta facilmente sia in ambienti metropolitani che più classici. La struttura è tutta in noce canaletto. I comodini sono dotati di pratici cassetti ed integrati alla testata, realizzata con listelli allineati a creare una figura geometrica di piccoli riquadri come “cornice” del letto. Dotato di supporto per il materasso in doghe di faggio.

Mobile Giano 01Mobile Giano

Mobile GIANO
Design: Ugo La Pietra

Slanciato e armonioso nelle forme, capiente nel contenuto: Giano è il nuovo mobile bifacciale disegnato dall’architetto Ugo La Pietra. La struttura geometrica, lineare e minimale, permette di posizionarlo in qualsiasi ambiente della casa, ideale nell’ingresso così come nella zona giorno. E’ interamente realizzato in legno zebrano. Le naturali venature di quest’essenza trasferiscono un tocco distintivo al mobile. Giano presenta un’anta a battente con la particolare lavorazione a “onda”, tipica della produzione Morelato. La parte interna ha tre pratici ripiani e può essere personalizzata con laccature di diverso colore.

Mobile Giano 02Mobile Giano 02

Sedia Girevole Carambola 01Sedia Girevole Carambola

Sedia girevole CARAMBOLA e Sedia CARAMBOLA
Design: Maurizio Duranti

La nuova seduta disegnata da Maurizio Duranti riprende il nome dal “famoso” tavolino Carambola, già progettato dallo stesso architetto al Salone del Mobile 2012. La sedia è realizzata in legno di frassino tinto.

Lo schienale presenta una forma a semicerchio, così come la seduta, che garantisce il massimo comfort. Entrambe imbottite e rivestite in morbida pelle, disponibile in un’ampia gamma di colori.

Accogliente e avvolgente la nuova sedia Carambola è perfetta per la casa e per l’ufficio. Disponibile in due versioni: girevole con una base su ruote in metallo a posizione variabile e a quattro gambe tornite in legno di ciliegio, wengé e acero.

Tavolo Bon Ton 01Tavolo Bon Ton

Tavolo BON TON
Design: Maurizio Duranti

Immaginatevi il concept del tavolino Carambola che l’architetto aveva progettato nel 2012.

Ora riportatelo in grande fino a farlo diventare un tavolo. Ecco a voi Bon Ton! L’ultima creazione interamente realizzata in legno di frassino firmata da Maurizio Duranti per Morelato. A ricordare il “predecessore” sono le gambe della struttura con la particolare forma a stecca da biliardo e la sezione interna del piano declinabile in diversi colori.

 

Tavolo Bon Ton 03Tavolo Bon Ton

You Might Also Like

Rispondi