Design

SATURN, LA ROSETTA (CON MANIGLIA) CHE NON C’ERA

SATURN-MANITAL

SATURN, LA ROSETTA (CON MANIGLIA) CHE NON C’ERA è stato modificato: 2015-02-26 di MdiP

Con Saturn, disegnata da Mario Mazzer e Giovanni Crosera, Manital esalta una componente della maniglia, la rosetta, che in questo modello diventa elemento qualificante.

Rosetta e maniglia si fondono per dare vita a un oggetto dal design inedito ed altamente personalizzabile.

Un nuovo concetto di maniglia e rosetta.

La rosetta si distingue immediatamente dagli altri modelli per le misure importanti: è larga 180 mm e alta 152 mm. Inoltre, è composta da due dischi, uno esterno, da cui si sviluppa una piccola estensione a semicerchio a cui è applicata la maniglia e, uno interno, che distingue e rende unica la rosetta.

Il disco interno infatti, oltre ad essere disponibile in varie finiture e rivestimenti, può essere personalizzato attraverso l’incisione a laser di una frase, un logo, un marchio.

Saturn è quindi un elemento caratterizzante della porta che, per la possibilità di essere personalizzato, può essere apprezzato sia in ambito residenziale sia in ambito contract. Il disco interno può essere facilmente sostituito e aquistato anche singolarmente, divenendo quindi un elemento che si può rinnovare nel tempo.

Oggi l’azienda lo propone nelle seguenti varianti: nelle classiche finiture Manital, rivestito in pelle, cuoio, in micro cristalli Swarovski oppure inciso su richiesta.
La maniglia, crea con la rosetta un gioco di incastri e rimandi di forme circolari: ha una forma piatta davanti e curva dietro e, le sue due estremità a semicerchio, riprendono le curve della rosetta abbinandosi a questa in modo armonioso.

MANITAL SATURN ANT

MANITAL SATURN CRO

MANITAL SATURN CSA-grafica-floreale

MANITAL SATURN CSA-grafica-geometrica

MANITAL SATURN CSA-pelle

MANITAL SATURN CSA-swarovski

SATURN CSA rame

SATURN-MANITAL-lucida-cuoio

Maggiori informazioni qui

You Might Also Like

Rispondi