Design

Torna il design di Rio a RIO+DESIGN 2013, Fuorisalone 2013

Botia Yba Design e Pesquisa low

Torna il design di Rio a RIO+DESIGN 2013, Fuorisalone 2013 è stato modificato: 2013-03-20 di jessica zannori

Al Fuorisalone 2013 torna il design di Rio nella mostra Rio+Design di Via Tortona curata da Guto Indio da Costa, Zanini de Zanine e Cláudio Magalhães.

Creazioni di forte personalità, materiali sostenibili innovativi e strategia di marketing focalizzata sul licensing (ovvero, la produzione su licenza). La mostra Rio+Design punta su questa combinazione per catturare l’attenzione del mercato internazionale nella sua quinta partecipazione al Salone del Mobile 2013 di Milano, dal 9 al 14 aprile. Organizzata dal Governo dello Stato di Rio de Janeiro, tramite la Segreteria dello Sviluppo Economico, Energia, Industria e Servizi (Sedeis), in partnership col Sebrae/RJ e sponsorizzata da Firjan e Guardian, l’esposizione riunirà oggetti progettati da circa 30 studi di design che esprimono la forza creativa della produzione carioca, in un’area di 250mq in Zona Tortona.

Curatori della mostra un trio di rinomati designer: Guto Indio da Costa, Zanini de Zanine e Cláudio Magalhães.

“Saremo presenti con prodotti di alta qualità progettuale e tecnologica. Alcuni sono nati dalla ricerca sull’uso di nuovi materiali eco-responsabili catalogati dalla ‘biblioteca dei materiali’ Matéria Brasil”, spiega il direttore del Sebrae/RJ, Cezar Vasquez.

“Il nostro design unisce innovazione in fatto di tecniche e materiali, versatilità e creazioni che riflettono la spontaneità dello stile di vita carioca. Il risultato si traduce in lavori premiati a livello internazionale. E in risposta al grande interesse che il design di Rio sta riscuotendo sui mercati esteri, il licensing sta diventando un’importante alternativa per la commercializzazione dei nostri prodotti”, ha aggiunto il sottosegretario allo Sviluppo Economico dello Stato di Rio de Janeiro, Dulce Angela Procopio.

La scenografia della mostra sarà un invito ad entrare in un mondo stimolante e vivace: un ambiente dai colori caldi trasmetterà l’atmosfera creativa e gioiosa di Rio de Janeiro in cui fioriscono proposte originali.

Cruzada Pedro Braga low

Tra le opere realizzate con materiali sostenibili ci saranno la poltrona Vidigal di Lattoog, in fibra di tifa; il séparé Mais e Menos di Crama Design Estratégico, realizzato con piastrelle in legno di melo riciclato; la lampada a sospensione Coco, in fibra di cocco, ed il rivestimento per pareti o per pavimenti Folhas, prodotto con granuli di gomma di pneumatico, entrambi di Dialogo Design; oltre al set di contenitori portatili per cibo Combine di Bold°_a design company, in Bambootube™ e fibra derivata da bambù e cascame di riso. Il design audace ed accattivante comparirà tramite le poltrone Fago – di Em2 Design, vincitrice del famoso concorso IF Design – e Arraia – di Indio da Costa A.U.D.T., che ha ricevuto il premio Idéia Brasil.

Doppel linha Clip low

Al di fuori del settore dell’arredamento, altri oggetti completeranno il panorama del design Made in Rio. E’ il caso del packaging Botiá, da Ybá Design e Pesquisa: una confezione biocompatibile per alimenti sviluppata con un materiale a base di fibra di cocco che previene danni al prodotto durante il trasporto; della pratica racchetta da spiaggia creata da Rio21Design e del giocattolo cavalcabile Tereco, di Estúdio Baobá, in laminato di legno certificato.
La moda sarà presente in grande stile: dagli occhiali in legno riciclato da Zerezes, agli affascinanti gioielli dei designer Antonio Bernardo e Monica Pondé.

Marzio Fiorini gioielli in gomma

Monica Ponde Colar Abrico low

Occhiali in legno Zerezes 1 low

You Might Also Like

Rispondi