Design

Una poltrona a forma di nuvola

Studio Sanaa poltrona a forma di nuvola L16 vista laterale
Studio Sanaa poltrona a forma di nuvola L16 vista laterale
Una poltrona a forma di nuvola è stato modificato: 2017-01-13 di Benedetto Fiori

Sedersi su una nuvola non è più un sogno. Ci ha pensato LightsOn a trasformarlo in realtà, grazie alla poltroncina L16, nata dalla collaborazione con uno degli studi d’architettura più importanti del mondo, lo STUDIO SANAA dei Premi Pritzker 2010 Kazuyo Sejima e Ryue Nishizawa.

Il brand ha presentato la seduta al grande pubblico nel 2016, in occasione della mostra W.Women in Design al Museo della Triennale di Milano.

Realizzata con l’aiuto di un team di produttori di tessuti tecnici, trapuntatori, sarti e sarte, tappezzieri e prototipisti, produttori ed esperti di imbottiture, L16 è una combinazione di comodità ed elevata sofisticatezza, unite ad una lavorazione meticolosa. Il risultato è un oggetto unico, espressione dell’estrema cura del dettaglio che parte dalla materia e si manifesta nel design, comincia dall’interno e si esplicita nella forma.

Il rivestimento realizzato in materiale tecnico, lavorato con leggeri rigonfiamenti e una delicatissima texture, ricopre una confortevole imbottitura che poggia sul telaio in metallo che si chiude con un aggancio magnetico. A sorreggerlo, le gambe tornite, sottili e allo stesso tempo robuste, realizzate in solido legno di frassino in tre differenti finiture.

Con L16, LigthsOn dimostra che il design è anche poesia.

Studio Sanaa poltrona a forma di nuvola L16 vista frontale

Studio Sanaa poltrona a forma di nuvola L16 vista frontale

Studio Sanaa poltrona a forma di nuvola L16 con Luciano Marson Creative Director di LightsOn

Studio Sanaa poltrona a forma di nuvola L16 con Luciano Marson Creative Director di LightsOn

You Might Also Like

Rispondi