Design

valsecchi 1918 / Anteprime Salone del Mobile 2012

Valsecchi-1918_Leo_low

Valsecchi 1918 si presenta al Salone del Mobile 2012 con una collezione realizzata da diversi designer sotto la guida di Nicola De Ponti, nuovo art director del marchio. 

In scena mobili contemporanei dal forte contenuto emozionale, pensati per valorizzare l’uso del legno e per ottimizzare le risorse di un’azienda dalle straordinarie capacità produttive.

Scrittoio Leo, design Laudani&Romanelli (Marta Laudani e Marco Romanelli)
Scrittoio realizzato in legno massello con parti in multistrato impiallacciato e piano in cristallo. Leo è fortemente caratterizzato dalla presenza di quattro cassetti il cui contenuto, anziché celato, rimane visibile attraverso il piano di cristallo. Il desiderio dei progettisti era infatti quello di superare l’eccesivo “tecnicismo” oggi adottato dai mobili per ufficio per proporre un’immagine più calda e coinvolgente. Il riferimento culturale adottato riporta quindi alle grandi scrivanie della fine degli anni ‘40 dove ancora veniva utilizzata una sofisticata struttura lignea. Viceversa le dimensioni più contenute rendono Leo adatto ad uso come scrittoio da camera.

Valsecchi-1918_Tago_low

Appendiabiti Tago, design Paolo Cappello
TAGO è un appendiabiti free-standing realizzato in legno massello e inserti di multistrato. Partendo da due moduli base uniti insieme con poche viti, nasce un pezzo con una forte connotazione iconica quasi scultorea, un oggetto che vive sia per la funzione che assolve sia come puro elemento decorativo; le diverse finiture, poi, permettono di collocarlo con semplicità in ogni contesto.

Valsecchi-1918_Twin-Box-low

Libreria Twin Box, design Nicola De Ponti
Sistema di contenimento/libreria componibile in multistrato naturale di betulla e MDF laccato. Elementi modulari a cassetta di tre diverse misure si sovrappongono liberamente a formare composizioni interparete bifrontali movimentate dall’alternanza di pieni e vuoti e dall’utilizzo di inserti colorati. Massima libertà espressiva con il minimo numero di elementi.

Maggiori informazioni su: www.valsecchispa.it

You Might Also Like

Lascia una risposta

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>