Design

Valsecchi 1918, Segno, materia, colore… anteprima Salone del Mobile 2013 Milano

Valsecchi 1918 terrazza 02

Valsecchi 1918, Segno, materia, colore… anteprima Salone del Mobile 2013 Milano è stato modificato: 2013-02-22 di Benedetto Fiori

Valsecchi1918 è presente al Salone del Mobile 2013 con una nuova collezione “a più voci”, realizzata da diversi designer con l’art direction di Nicola De Ponti.  

Grande protagonista il legno: riletto e reinterpretato con una sensibilità contemporanea che ne esalta la matericità, l’abbinamento al colore e ad altri materiali. E che valorizza, in particolare, i temi dell’incastro e dell’assemblaggio a secco. Ne sono un esempio i diversi pezzi proposti dagli spagnoli emiliana design studio, tra cui la cassettiera colorata Terrazza, e quelli immaginati dall’astro nascente del design portoghese Rui Alves, innervati da un vero amore per la materia. 

Completa la proposta una prima collezione di oggetti e complementi, rigorosamente in legno, pensati per una casa giovane e informale, che riflette una nuova sensibilità verso le tematiche ambientali.

Cassettiera Terrazza
design: emilana design studio
Un mobile-archivio dai volumi diversi, che “risponde al bisogno di dare ordine alle piccole e grandi cose che creano il nostro codice di organizzazione”. I cassetti, impilati in modo apparentemente casuale, sono sostenuti da una struttura che ne permette lo sfalsamento lasciando liberi dei piani di appoggio utilizzabili come scaffali.

Valsecchi 1918 terrazza 01

Valsecchi 1918 terrazza 03

Sedia A_CHAIR
design: Rui Alves
Una sedia interamente realizzata in legno, caratterizzata da forme morbide e da una grande leggerezza visiva. Il nucleo del progetto è il modo in cui le gambe, disposte a formare una A, si incastrano al bracciolo/schienale con un semplice giunto, ispirato alla falegnameria tradizionale dell’architettura giapponese, che garantisce appoggio e stabilità.

Valsecchi 1918 a chair 01

Valsecchi 1918 a chair 02

Valsecchi 1918 a chair 03

You Might Also Like

Rispondi