Design

Wi-Bench, l’arredo urbano diventa wireless e iper-tecnologico

Wi-Bench ePlaza MP-3-

Wi-Bench, l’arredo urbano diventa wireless e iper-tecnologico è stato modificato: 2013-02-08 di Benedetto Fiori

Quando il design sposa la funzionalità, anche una panchina, elemento urbano imprescindibile di qualsiasi città, acquista nuovi significati e si fa strada nel firmamento delle idee vincenti e rivoluzionarie.  È il caso di Wi-Bench, risultato di ePlaza, un concorso di idee promosso dal Comune di Jesi – Assessorato allo Sviluppo Economico e ai Progetti Speciali, dall’Associazione Culturale ZAP JUICE e dalla Scuola Internazionale di Comics.

Il contest, rivolto a professionisti, studi professionali e studenti delle scuole di architettura e di design a livello internazionale, aveva come obiettivo l’ideazione di un sistema di seduta che fosse innovativo e si adattasse alle esigenze tecnologiche del cittadino odierno, mantenendo allo stesso tempo una forte identità tradizionale.  Una giuria composta da esperti di design, architettura, edilizia, comunicazione e marketing ha decretato nel 2012 il vincitore all’unanimità.  La presentazione della panchina tecnologica e del suo progettista, l’Arch.Tommaso Tavani, vincitore del contest per la seduta tecnologica e-plaza, è stata organizzata dal Comune di Jesi presso la Galleria degli Stucchi di Palazzo Pianetti.

Wi-Bench ePlaza MP-1-

Wi-Bench ha sbaragliato la concorrenza delle altre 150 proposte in gara, grazie al progetto al tempo stesso avveniristico ma adattabile a qualsiasi contesto urbano.  La panca, realizzata in DuPont™ Corian®, è stata ideata da Tommaso Tavani, giovane architetto italiano che ha saputo interpretare al meglio lo spirito della competizione.  Il progetto infatti, si integra perfettamente con l’ambiente e il territorio, senza intaccarne il valore storico ne modificarne l’assetto architettonico, contribuendo invece ad aumentarne il valore estetico.

Wi-Bench ePlaza MP-11-

Wi–Bench costituisce infatti l’estrinsecazione della teoria del design: è un arredo armonioso e piacevole alla vista ma con un alto contenuto innovativo.  La panca, dai profili intrigantemente squadrati, è il luogo perfetto in cui usufruire degli spazi di relazione o dei preziosi momenti di relax che si riescono a ritagliare nella giornata.  La seduta infatti, dalle linee pure e minimali, permette di poter stare all’aria aperta e allo stesso tempo godere dei benefici funzionali di una postazione tecnologica.  Wi-Bench è stata progettata per l’utilizzo di dispositivi portatili e wireless, e include un sistema fotovoltaico integrato per caricare le batterie di portatili, telefoni cellulari e altri dispositivi.

La seduta è stata realizzata dalla società Modula Srl, laboratorio specializzato nella lavorazione di DuPont™ Corian® che appartiene al “Corian® Quality Network”.  La scelta di utilizzare DuPont™ Corian®, nella variante Glacier White, da parte di Tommaso Tavani, è stata dettata dall’esigenza di estrema malleabilità e durevolezza nel tempo che la tecno-superficie è in grado di garantire.
DuPont™ Corian® infatti, è il materiale ideale per la realizzazione di progetti dedicati all’arredo urbano, grazie alle sue caratteristiche tecniche.  Igienico, estremamente facile da pulire, richiede una bassa manutenzione, è ripristinabile, non è poroso ed è resistente agli agenti atmosferici.  Viene difatti soventemente scelto dai progettisti per la realizzazione di facciate esterne dall’elevato impatto estetico e superiori caratteristiche tecniche.

Wi-Bench ePlaza MP-12-

Inoltre, la termoformabilità e la duttilità della tecno-superficie hanno permesso all’architetto Tommaso Tavani di ideare un concept dalla forma sinuosa, privo di giunture visibili e totalmente ergonomico.

Wi-Bench ePlaza MP-13-

Wi-Bench ePlaza MP-26-

Wi-Bench ePlaza MP-27-

Wi-Bench ePlaza MP-28-

Wi-Bench ePlaza MP-29-

You Might Also Like

Rispondi