Grafica

Hangar Design Group vince con Bortolo Nardini all’International Packaging

hangar design group rebranding bortolo nardini-01

Hangar Design Group vince con Bortolo Nardini all’International Packaging è stato modificato: 2012-12-07 di Benedetto Fiori

Hangar Design Group sale due volte sul podio del 17° Concorso Internazionale di Packaging di Vinitaly. La giuria ha assegnato il premio “Etichetta d’Oro” per la riserva di Aquavite di Pura Vinaccia Doppia Rettificata Nardini ed il premio speciale “Immagine Coordinata 2012” per la family line della Distilleria di cui l’agenzia ha curato l’immagine nel contesto di un progetto di rebranding a largo raggio.

Questo stesso principio di ridefinizione della marca in chiave più contemporanea è stato applicato al packaging, oggi premiato, dove gli elementi tradizionali della bottiglia Nardini, come il cartiglio a rilievo nel vetro, l’inconfondibile richiamo a Bassano del Grappa, il logo della distilleria e la dicitura “Aquavite” sono stati mantenuti anche se alleggeriti nelle dimensioni e resi fortemente coerenti in un’ottica di family line.

hangar design group rebranding bortolo nardini-02

Per quanto riguarda il labelling, si è scelto di mantenere l’impronta delle antiche etichette remondiniane, rendendole però più  attuali e moderne, bilanciando i pesi dei singoli elementi grafici, conferendo loro pulizia e rigore estetico. Sono stati poi individuati gli elementi iconografici e valoriali della marca. Ecco allora che l’anno di fondazione dell’azienda “1779” diviene segno grafico fondamentale, visibile nelle capsule, mentre sul retro della bottiglia viene serigrafato il luogo d’origine imprescindibile per la Bortolo Nardini, Bassano. Anche tappi e confezioni sono stati resi riconducibili ad un’immagine comune coordinata, per quanto riferiti a referenze di prodotti diverse.

Si conferma così come un progetto grafico articolato possa strategicamente contribuire alla costruzione di una brand identity fedele alla storia e alla vocazione dell’azienda, e trasferire un héritage secolare in una tensione al futuro percepibile anche nel packaging. 

Tali riconoscimenti consolidano l’expertise di Hangar Design Group che ha già al suo attivo molti premi internazionali negli anni recenti, tra cui ricordiamo il Red Dot Design Award per la nuova bottiglia Ferrarelle, il Premio Questione di Etichetta per il labelling Mosnel, e nel 2011 il premio Compasso d’oro per il progetto di design Movit.

You Might Also Like

Rispondi