Green

ATLANTE URBANO

ATLANTE URBANO è stato modificato: 2017-09-04 di linaria

Un nuovo progetto di riqualificazione urbana di Linaria ha trasformato la superficie grigia di cemento del cortile di una scuola dell’infanzia della periferia romana in un grande carta geografica.

Una linea bianca continua delinea le forme e i confini di continenti, oceani, isole, catene montuose e città. Una linea gialla tratteggiata attraversa terre e mari, disegnando un percorso di narrazione e interazione, lungo il quale simboli legati alle semplici regole di un gioco dell’oca (una macchina, un treno, un aereo, la rosa dei venti…) si alternano a suggestioni e stimoli visivi geograficamente collocati. Un tracciato ludico, al contempo invito alla scoperta di tradizioni, architetture, flora e fauna del mondo, invade il cortile, “disegnando” modi alternativi di utilizzare una superficie continua e monocromatica.

Lungo il muro perimetrale del cortile sono state installate sette grandi lavagne di compensato dipinte con le sagome di animali che appartengono ad habitat diversi (il mare, le foreste, i poli, ma anche la fattoria e la preistoria): anche il margine dello spazio si trasforma così in dispositivo interattivo e comunicativo, capace di stimolare l’interesse e la fantasia dei fruitori.

Un progetto stimolato dai suggerimenti delle maestre, due intensi giorni di lavoro, cinquanta volontari di American Express (grazie al programma di Responsabilità Sociale di Impresa), il coordinamento di RomAltruista, pochi semplici materiali e tecniche facili sono stati gli elementi chiave per la realizzazione di un progetto concreto ed efficace.

Il nuovo cortile è ora uno spazio ricreativo dove i bambini, attraverso il gioco, possono trasformarsi in esploratori, marinai, viaggiatori e imparare a essere abitanti di un unico grande pianeta. La mappa diventa inoltre un dispositivo dinamico e attivo in cui sarà possibile svolgere, con modalità sempre diverse, molteplici attività didattiche e ludiche per avvicinare i bambini a una prima conoscenza degli spazi geografici e delle diverse civiltà e culture, fondamentali per lo sviluppo dei principi di inclusione, tolleranza, rispetto e cittadinanza attiva.

www.linariarete.org

You Might Also Like

Rispondi