Green

CleanRome, una campagna di sensibilizzazione

Clean Rome Clean Rome

CleanRome, una campagna di sensibilizzazione è stato modificato: 2016-03-09 di Luca Iesu

Nell’anno giubilare Aliantedizioni presenta CleanRome, una campagna di sensibilizzazione senza fini di lucro dedicata alla città di Roma e rivolta ai cittadini, ai visitatori e ai pellegrini provenienti da tutto il mondo perché sappiano recuperare un fondamentale senso civico e la consapevolezza di vivere, o semplicemente di attraversare, la più spettacolare concentrazione di capolavori d’arte presente in un’unica città*.

Dopo l’omaggio a Istanbul del 2014, Aliantedizioni intende destinare una dedica speciale alla capitale d’Italia e stimolare una presa di coscienza collettiva che contribuisca alla salvaguardia e al rispetto del suo straordinario patrimonio storico e artistico. Una campagna di sensibilizzazione basata sulla diffusione di uno slogan che cita il noto ROMA PULITA, creato nel 1983 dai tecnici del Comune di Roma, ma con l’intento di trasformare l’auspicio in un impegno da prendere in prima persona. Il senso di CleanRome è appunto quello di contribuire a modificare o a migliorare i comportamenti dei singoli individui, ospiti permanenti o temporanei della città. Ospiti che si sentano protagonisti attivi di una rinascita culturale, oltre che civile, consapevoli di quanto le condizioni di Roma debbano essere vissute come una preoccupazione globale e non solo come una esigenza locale.

Il logo CleanRome è stato disegnato da Alessandro Loschiavo, in collaborazione con Marco Paiani, evitando il riferimento ai tipici monumenti locali per focalizzare l’attenzione su uno degli aspetti più fascinosi del contesto capitolino: i pini marittimi e le loro spettacolari ramificazioni che decorano i sette colli contribuendo non poco all’immagine della città. Un logo irrituale che cita la complessità di una vegetazione urbana così preziosa eppure così minacciata.

Le immagini che accompagnano il lancio della campagna CleanRome sono state realizzate grazie alla collaborazione e alla disponibilità degli studenti maggiorenni e dei docenti del Liceo Montale di Roma, ripresi dal fotografo Marino Abbatelli durante i minuti della ricreazione. Le foto saranno pubblicate giornalmente sulla pagina Facebook: CleanRome .

Alice272

Alice272

Anastasiya&Giulia72

Anastasiya&Giulia72

Alessia&Eugenio372

Alessia&Eugenio372

Naomi&Federica272

Naomi&Federica272

Francesco372

Francesco372

Rachele672

Rachele672

Miguel172

Miguel172

Sofia172

Sofia172

Marta172

Marta172

Valerio372

Valerio372

Beatrice472

Beatrice472

*A Roma sono presenti, tra le altre, opere di: Albini, Antonello da Messina, Apollodoro di Damasco, Arp, Bacon, Balla, Beecroft, Bellini, Bernini, Boccioni, Borromini, Botticelli, Bramante, Braque, Brueghel, Burri, Calder, Canaletto, Canova, Caravaggio, Carrà, Carracci, Cattelan, Cezanne, Chagall, Coppedè, Courbet, Cranach, Dalì, De Chirico, Degas, Della Porta, Depero, Donatello, Du- champ, Eufronio, Fattori, Fontana, Fuksas, Gauguin, Giacometti, Gilbert&George, Giotto, Giulio Romano, Hadid, Hayez, Juvara, Kandinskij, Kapoor, Klee, Klein, Klimt, Kounellis, Leonardo, Lisippo, Maderno, Magritte, Manzoni, Matisse, Michelangelo, Mirò, Modigliani, Mondrian, Monet, Moore, Morandi, Nervi, Pascali, Penone, Perugino, Piacentini, Piano, Picasso, Piranesi, Pistoletto, Pollock, Pomodoro, Ponti, Portoghesi, Poussin, Preti, Raffaello, Reni, Richter, Rodin, Rubens, Severini, Sironi,Tapies, Thorvaldsen, Tintoretto, Tiziano, Twombly, Valadier, Van Dyck, Van Gogh, Vanvitelli, Velazquez, Vulca, Warhol.

You Might Also Like

Rispondi