Green

Il “giardino in tempo di crisi”, concorso per studenti e neolaureati in Agraria, Architettura e Ingegneria

il giardino in tempo di crisi-02

Il “giardino in tempo di crisi”, concorso per studenti e neolaureati in Agraria, Architettura e Ingegneria è stato modificato: 2013-02-06 di Benedetto Fiori

Come progettare e far fiorire un “giardino a basso costo” in periodi di crisi economica?

E’ il tema del concorso di idee rivolto a studenti e neo laureati (2012) in Agraria, Architettura, Ingegneria edile-architettura e Ingegneria civile che verrà premiato in occasione della terza edizione di “Ciuri Ciuri a Valverde” (6-7 aprile 2013), evento dedicato alla cultura del giardino e del paesaggio che da tre anni in occasione degli appuntamenti stagionali fra Valverde (in primavera, nei vivai Valverde di Ester Cappadonna) e Carruba di Giarre (in autunno, nel vivaio Malvarosa di Filippo Figuera) coinvolge in seminari e incontri culturali esperti di botanica, agronomi e architetti paesaggisti, coltivatori e collezionisti di rarità floreali che giungono in provincia di Catania da tutta Italia.

Il concorso, che lo scorso anno ha premiato uno studente di Architettura dell’Università la Sapienza di Roma – suo il progetto di un giardino con arredi in materiale riciclato – è ideato dallo studio Sciaraniura dell’agronomo paesaggista Francesco Borgese e realizzato dall’associazione culturale Ciuri Ciuri in collaborazione con l’AIAPP Sicilia (Associazione Italia Architettura del Paesaggio) e l’Etna Garden Club ed i patrocinii della Struttura Didattica Speciale di Architettura dell’Università di Catania e di Morfosis GiArch Catania, centro ricerche di architettura. Media partner del concorso Paysage, la prestigiosa rivista internazionale dedicata al paesaggio, all’architettura e al design urbano.

“Troppo spesso, in questo periodo, – spiega Borgese – il giardino è visto come un lusso che non tutti possono permettersi. Il nostro concorso punta invece a lanciare una riflessione profonda su come anche un piccolo spazio verde, privato, condominiale o addirittura pubblico, possa diventare un’ oasi di benessere dove stare a contatto con la natura e trascorrere il proprio tempo piacevolmente. Senza contare che, proprio in tempi di crisi, un piccolo orto domestico – una delle possibili letture del tema del giardino a basso costo – si è rivelato una grande risorsa per l’economia delle famiglie”.

In giuria, anche quest’anno, autorevoli esponenti del mondo dei paesaggisti. Al primo classificato un premio in denaro. I primi cinque progetti selezionati saranno realizzati in occasione di Ciuri Ciuri a Valverde (6-7 aprile 2013) e potranno essere ammirati per tutta la durata dell’evento che in questi tre anni ha registrato un numero sempre crescente di visitatori con punte di oltre 4 mila.

 Bando di concorso e altre informazioni sul sito www.ciuriciuri.net

il giardino in tempo di crisi-03

il giardino in tempo di crisi-01

You Might Also Like

Rispondi