Green

Proxima di IMPRONTA: quando design e tecnologia si incontrano

Proxima2

Proxima di IMPRONTA: quando design e tecnologia si incontrano è stato modificato: 2013-12-03 di socialdesign magazine

Proxima si sviluppa dalla relazione tra l’architettura contemporanea e l’interior design. Due mondi diversi e complementari ma con specifiche necessità tecnico-estetiche che sono state colte e interpretate da Impronta in questa collezione di finestre.

Essa trova spazio in tutti gli ambienti, dai più rustici ai più moderni. Tale versatilità è data dal particolare design tutto-vetro che contraddistingue la gamma e che la rende un prodotto unico nel suo genere.

Finestra in legno lamellare con profilo in alluminio esterno, Proxima è una tra le ultime novità di Impronta. Essa è stata studiata appositamente per rispondere al meglio ai nuovi standard abitativi di qualità e risparmio energetico (isolamento termico fino a Uw=0,88 W/m^2k), che comportano una riduzione dei costi di riscaldamento. La collezione dispone, di serie, di una ferramenta per apertura ad anta e ribalta e vetri isolanti prestazionali. Di serie anche la vetrocamera (comunemente definita doppio-vetro) con un cristallo basso emissivo, profilo distanziatore a taglio termico e camera riempita con gas Argon.

Le finiture che Impronta utilizza non hanno solo lo scopo di conferire ai serramenti un bell’aspetto, ma di assicurare una lunga durata dei prodotti che non necessitano di nessun tipo di manutenzione, anche in condizioni di massima esposizione.

I vetri isolanti di Proxima, oltre a soddisfare il bisogno di luce, riducono la dispersione del calore verso l’esterno, aumentano il comfort abitativo e diminuiscono l’effetto condensa e la formazione di muffe. A scelta si possono installare vetri fino a uno spessore di 52 mm, vetri anti infortunio, anti vandalismo, a protezione solare, acustici, con possibilità di decori o vetri colorati. Impronta punta al massimo delle prestazioni dei suoi prodotti e per questo lavora quotidianamente affinché i propri serramenti rispondano al meglio in tutte le situazioni.

Proxima1

Disponibile con anta a filo con boiserie, con anta-ribalta o come finestra fissa, grazie alla sua particolare costruzione, Proxima non necessita di coprifili interni ed esterni. L’ingombro del telaio praticamente scompare massimizzando la superficie vetrata (27% in più rispetto a una finestra normale).

Proxima non è solamente una collezione di finestre all’avanguardia ma è un prodotto di design. Grazie all’anta tutto-vetro le sue linee sono pulite e minimal. Fra le molte soluzioni proposte c’è anche il battente complanare alla parete, nonché la possibilità di installare la ferramenta a scomparsa, in questo modo la finestra diviene un vero e proprio quadro che colora la parete con uno skyline unico.

Per ulteriori informazioni potete visitare il sito: www.impronta.info

You Might Also Like

Rispondi