Green

Rubble Floor / Dave Hakkens

building

Rubble Floor / Dave Hakkens è stato modificato: 2012-02-04 di Benedetto Fiori

Dave Hakkens ci ha inviato l’ultimo suo concept, che è anche un tutorial, su come riutilizzare i materiali risultanti dalla demolizione di vecchi edifici, o parte di essi, per realizzare un nuovo pavimento.

L’ispirazione nasce dal metodo del terrazzo alla veneziana ma, in questo caso, si utilizzeranno i materiali di recupero al posto dei detriti di marmo, così avremo un perfetto Rubble Floor.

“Di solito, quando un edificio / bagno / capannone ecc viene demolito completamente uno nuovo riprende il suo posto. Questo viene fatto senza lasciare alcuna traccia di ciò che è stato lì prima, forse una piccola immagine sulla parete, ma questo è tutto. Ero interessato ad utilizzare i materiali del vecchio edificio in quello nuovo.
Sono stato ispirato dai pavimenti terrazzo. Anche se questi pavimenti sono costituiti da rifiuti prodotti nelle miniere di marmo, sono veramente dignitosi e hanno una buona qualità da vedere e sentire. Volevo scoprire se potremmo usare i nostri rifiuti prodotti in proprio demolendo qualcosa.
Ho fatto vari test con diversi materiali e fatto una selezione di quali materiali sono possibili, ho usato mattoni sbriciolati e tegole come pigmento. Tra il 20-30% di cemento viene aggiunto per legare tutto, per un pavimento solido che può durare 100 anni.
Alla fine ho fatto 3 diversi esempi del risultato che si potrebbe avere, ma in fondo ogni combinazione è possibile…”

inspiration

materials

bricktopigment

pigment_01

testing

testen

sanding

grey_floor

red_floor

Rubble Floor from Dave Hakkens on Vimeo.

You Might Also Like

Rispondi