Salone del Mobile 2015

Incipit per il secondo anno alla Milan Design Week

Vide 1

Incipit per il secondo anno alla Milan Design Week è stato modificato: 2015-07-03 di Benedetto Fiori

Ricerca e sperimentazione, creatività emergente e artigianalità evoluta:

sono questi i tratti distintivi di Incipit, giovane realtà italiana che ha fatto della collaborazione con giovani progettisti il proprio segno distintivo.

Nata nella primavera del 2013 da un’idea di Roberto Hoz e Marta Bernstein, Incipit si è da subito distinta per l’originalità del proprio lavoro: produce esclusivamente in Italia puntando a una nuova valorizzazione del Made in Italy, non solo attraverso il coinvolgimento di produttori locali, ma anche approcciando in modo nuovo al prodotto. Incipit è inoltre un laboratorio formativo, una bottega dove si apprendono le arti e i mestieri dell’essere designer negli anni 2000.

Per il secondo anno consecutivo Incipit si ripresenta al grande pubblico attraverso gli spazi espositivi di Ventura Lambrate, luogo privilegiato dove da anni convergono giovani e creatività e dove sono presenti le realtà più interessanti e innovative nell’ambito del design.

Fedele al proprio manifesto, Incipit presenta una nuova collezione fatta di oggetti unici e pratici, che sfruttando materiali di uso quotidiano, propongono forme innovative e dal design semplice.

Vide 2

È di Paola Monaco di Arianello e Laura Pessoni, designers milanesi d’adozione, il portaombrelli di ceramica e cemento Vide. L’idea nasce dall’osservazione di un gesto semplice ed istintivo come riporre un ombrello e si traduce in elementi neutri che si integrano all’ambiente riprendendone i materiali costruttivi.

Ceramica e cemento sono stati applicati alle forme semplici dei due elementi compositivi: il top morbido e accogliente, la base solida e compatta.

Un accessorio in legno completa il progetto: un elemento dalle linee essenziali si integra alla morbidezza del top in ceramica. Il racconto di gesti impliciti nel contesto spaziale si traduce in oggetti facilmente intuibili dove il design si dissolve nel comportamento, costruendo così una relazione con le persone.

Caratteristiche tecniche:

Portaombrelli composto da due elementi sovrapponibili, top in ceramica smaltata bianca e base in cemento. Top forato per permettere inserimento ombrelli.
Disponibile con elemento decorativo lineare in legno tinto naturale sul quale si innestano 2 elementi sagomati a cui appendere ombrelli o altro (cm ø 1,5cm x h 80)

Dimensioni:
_portaombrelli piccolo: cm 20x20x10
_portaombrelli grande: cm 35x33x10

 

Vide 3

Vide 4

Vide 5

Vide 6

Tull 1

Tommaso Caldera, designer che collabora con Incipit dalla prima collezione, propone invece una nuova veste grafica di Tull.

La lampada, a sospensione e da terra, nasce da una reinterpretazione delle vecchie lampade che solitamente si trovavano nelle officine o nei capannoni industriali. L’idea alla base di questo prodotto è stata di prendere un oggetto nato per un uso industriale e trasportarlo in un ambiente domestico, addolcendone le forme.

Tull in questa nuova collezione viene impreziosita da una finitura metallica, che ne sottolinea l’ispirazione vintage conferendole un aspetto elegante. Due materiali come il rame e il nichel si uniscono e vengono proposti in finiture lucide ed opache creando un oggetto dal carattere deciso e ricercato, perfetto per grandi ambienti contract.

La gabbia, che nelle vecchie lampade proteggeva la sorgente luminosa, è stata ridisegnata per accogliere il diffusore e grazie ai forti contrasti lucido e opaco , influenza la luce creando scenografiche ombre.

Caratteristiche tecniche:

Lampada da sospensione e da tavolo, diffusore in alluminio verniciato, struttura in filo di acciaio curvato, saldato in stampo e verniciato. Portalampada E27, impianto a norma CEE. Disponibile nei colori: turchese/arancione, arancione/beige, antracite/turchese, rame/nichel metallizzati. Per la versione da tavolo maniglia in cuoio per trasporto.
Dimensioni: cm ø 36 x h 40

Tull 2

Tull 3

Tull 4

Per maggiori informazioni clicca qui

You Might Also Like

Rispondi