Salone del Mobile 2015

Sedia W. Design: Fabrizio Gallinaro per Billiani

W. 603 604 social design magazine

Sedia W. Design: Fabrizio Gallinaro per Billiani è stato modificato: 2015-06-13 di Benedetto Fiori

La famiglia di sedute W. è il risultato di un paradigma del design, quello che dice che “la sottrazione aggiunge valore”: “less is more”.

La novità presentata all’edizione 2015 del Salone del Mobile è la W. 603 e W. 604, presentata nella versione lounge o rocking.

L’essenza elegantemente minimale dei singoli elementi si contrappone alla maestosità della matericità del legno, declinato sia nella variante naturale sia in quella laccata e in diverse colorazioni. Esso viene plasmato con un attento controllo degli spessori, delle inclinazioni e dei rapporti tra le parti, fino ad ottenere un disegno equilibrato e armonioso.

Attraverso la reinterpretazione di quella che è forse la più diffusa tipologia di sedia della storia del design, la Windsor Chair, il designer Fabrizio Gallinaro ha voluto darne un’immagine contemporanea.

Sedia o sgabello, lounge o rocking chair le varianti proposte. Il risultato tangibile in ognuna di esse è una seduta caratterizzata da una forte storicità ma che, nello stesso tempo, mostra un aspetto di assoluta modernità.

W 604 a social design magazine

W. family a social design magazine

W. family social design magazine

W. 605 a social design magazine

W. 605 b social design magazine

W. 605 detail social design magazine

W. 605 social design magazine

W. 605 with cushions social design magazine

W. 607  606 social design magazine

Cushions social design magazine

Maggiori informazioni su: www.billiani.it

You Might Also Like

Rispondi