Ernesto Gismondi
Ernesto Gismondi è il fondatore, Presidente di Artemide Group.

E’ nato a Sanremo (IM) il 25 dicembre 1931. Nel 1957 ha ottenuto la laurea in Ingegneria Aeronautica al politecnico di Milano e nel 1959 ha conseguito la laurea in Ingegneria Missilistica alla Scuola Superiore di Ingegneria di Roma.

Dai primi anni ‘60 si dedica alla progettazione e alla produzione di Apparecchi per l’Illuminazione, fondando con il designer Sergio Mazza Studio Artemide S.a.s., dal quale si svilupperà il Gruppo Artemide. Si afferma come designer internazionale, partecipando, come uno degli ideatori, a “Memphis”, movimento di avanguardia che ha determinato una profonda evoluzione del settore del design in Italia e nel mondo e disegnando diversi Apparecchi di successo per il Gruppo.

Sotto la sua guida, il Gruppo Artemide vede negli anni crescere la propria quota di mercato e incrementare la presenza internazionale, divenendo uno dei principali operatori nel settore dell’illuminazione di design, un ruolo che gli è valso importanti riconoscimenti quali il Premio Compasso d’Oro alla Carriera (1994) e l’European Design Prize (1997).
Dal 1964 al 1984 è stato professore associato di Motori per Missili al Politecnico di Milano. E’ stato vice presidente dell’ADI – Associazione Design Industriale e ha ricoperto numerose cariche nell’ambito dell’Associazione Industriale Lombarda (Assolombarda), Federmeccanica, Confindustria, Ente Autonomo Fiera di Milano e presso il Ministero per l’Università e la Ricerca. E’, inoltre, membro del Comitato Scientifico didattico dell’I.S.I.A. (Istituto Superiore per le Industrie Artistiche/Industrial design) di Firenze, con nomina del Ministero della Pubblica istruzione, del Collegio dei Probiviri del COSMIT (comitato Organizzatore del Salone del Mobile di Milano) e del CNEL, su designazione della Presidenza della Repubblica. Ha presieduto e partecipato a numerosi seminari, in Italia e all’estero, sul design ed i suoi sviluppi e sul risparmio energetico applicato all’illuminazione.

Nel 2008 ha ricevuto il Premio Ernst & Young “L’Imprenditore dell’Anno 2008” per la categoria Innovation, oltre alla prestigiosa nomina a Cavaliere del Lavoro conferita dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. Nel 2009 ha ricevuto il Premio Ernst & Young “L’Imprenditore dell’Anno 2009” per la categoria Comunication.

Visualizzazione di tutti i 2 risultati