Design News

Perpetuo e Nanetto, artefatti in carta alla Design Week

Perpetuo e Nanetto, artefatti in carta alla Design Week è stato modificato: 2019-04-04 di bloomcomunicazione

Da Bodoni al modernismo dell’Haas Grotesk, apostrofi di tipografia in artefatti in carta che scandiscono tempo e vista. Da qui nasce il progetto di Artemia, studio grafico e fotografico di Venezia che immagina, crea e trasforma progetti di brand design, difendendoli e valorizzandoli.
Perpetuo e Nanetto sono artefatti in carta che raccontano un sapere artigiano e progettuale.

Perpetuo è un calendario con un look semplice, perché non è lui il protagonista della storia, ma solo il narratore silenzioso di un tempo fugace. Un calendario senza un inizio ed una fine, non ci sono i mesi, gli anni, ma soltanto i giorni e lo scorrere del tempo. Ora dopo ora, tramite le ombre che si creano e sbocciano durante tutta la giornata, per instaurare con l’ambiente e l’osservatore un racconto visivo volto a valorizzare l’oggi.

Si ha la possibilità di scegliere tra due diversi magneti, la versione in ottone o con anello rosso, da apporre su giorno e numero del mese.

“Prima dei pixel, delle app, Google e Wikipedia, – racconta Tommaso Gentile, CEO di Artemia – erano i libri a essere messaggeri di cultura e intrattenimento. Un sapere artigiano e progettuale che nasce stampando 5 milioni di libri a Venezia con i Von Speyer, Manuzio e Griffo. Nei secoli tramite il genio di Giambattista Bodoni, illuminano l’Italia in tutto il mondo. Siamo patria della creatività, della cultura e del design. Siamo però dei nani seduti sulle spalle di questi e altri giganti che vogliamo onorare in un artefatto veicolo di emozioni.”

Da qui il nome Nanetto che, attraverso un percorso fatto di luce, ombra e tecnica, lentamente prende vita e si riempie di una calda luce ambiente. Proposto in sei versioni, ognuna legata a un’interpretazione della vita e associata a un preciso colore, Nanetto è un complemento d’arredo che può essere appeso al muro o messo in appoggio.

Le creazioni firmate Artemia verranno esposte, in Occasione della Design Week dall’8 al 14 aprile, nello Spazio S di via Olona, in Zona Santambrogio, all’interno della mostra “BASIC CELL, evolutive design exhibition”. Basic Cell è una mostra annuale di design che narra l’evoluzione degli oggetti in relazione a uno stile di vita contemporaneo, che pone attenzione soprattutto alle opere uniche per qualità di lavorazione, che rispettano l’ambiente e la qualità dello slow living.

www.facebook.com/artemiagroup/

You Might Also Like

Rispondi