Design

Le pietre di Guidoni sono una fonte d’ispirazione al Brazilian Stones Original Design

Guidoni Tapis
Guidoni Tapis
Le pietre di Guidoni sono una fonte d’ispirazione al Brazilian Stones Original Design è stato modificato: 2019-02-26 di Elena Brunati

Durante la fiera Vitoria Stone, l’architetto Luciano Dalla Marta presenta i tavolini Tapis, prodotti con marmo Maximus, una superficie il cui disegno apporta grandezza e magnificenza.

Venerdì 15 febbraio si è conclusa la 47esima edizione della Fiera Internazionale di Marmi e Graniti, Vitoria Stone Fair | Marmomac America Latina. Guidoni ha presentato ai visitatori le sue collezioni presso lo stand e, inoltre, i nuovi ed esclusivi tavolini Tapis, creati dall’architetto Luciano Dalla Marta sono stati esposti nell’ambito di Brazilian Stones Original Design.

L’idea del progetto, esposto alla fiera per il secondo anno di fila, è stata presentare i lanci più importanti, realizzando una mostra esclusiva e senza precedenti ed esaltando i trend nel settore delle pietre ornamentali brasiliane. I tavolini Tapis sono ispirati ai disegni Tapis, che derivano da forme organiche libere, molto usate negli arazzi modernisti brasiliani, nelle increspature e altezze utilizzate nelle linee di contorno e nei disegni di marciapiedi e giardini come quelli proposti da Burle Marx.

Inoltre, le forme e le texture trovate nella natura stessa sono elementi essenziali nel processo di creazione dei tavolini. Luciano Dalla Marta ha utilizzato Maximus, un marmo dolomitico: una novità che ha debuttato nel mercato nazionale e internazionale. Il materiale viene estratto nel complesso di Bodoquena, Mato Grosso do Sul, in un deposito Guidoni. Oltre a questa novità, Luciano Dalla ha utilizzato anche i graniti esotici Black Taurus e Amarone, entrambi dei depositi Guidoni che si trovano in Minas Gerais.

Secondo l’architetto, le pietre naturali possono essere utilizzate in combinazioni infinite di colore, permettendo “esperimenti impossibili” da riprodurre e, in questo modo, ogni pezzo diventa unico. “La serie Tapis è stata concepita come un puzzle per la creatività. Ogni pezzo disegnato e progettato racconta una miscela di riferimenti accumulati nel corso di molti anni di lavoro in architettura, oltre alla sua propria identità e al suo design unico, che si materializza nei pezzi stessi”, spiega Dalla Marta.

Luciano Dalla Marta

Semplice e audace, dagli eccessi calcolati, Luciano Dalla Marta, uno dei professionisti più produttivi della sua generazione, rende le sue equilibrate visioni evidenti in ogni suo progetto. Le finiture impeccabili e la maestria nel lavorare con le proporzioni sono caratteristiche indiscusse del lavoro dell’architetto e designer.

I progetti intelligenti, autorevoli e che guardano al futuro sono elementi che fanno parte del DNA dell’architetto Luciano Dalla Marta, capace di lasciare il segno della sua personalità in ogni sua creazione.

 

www.guidoni.com.br

You Might Also Like

Rispondi