Salone del Mobile 2015

GELÉE il pouf gommoso di Roberto Paoli per Slide al Salone del Mobile 2015

Ispirandosi alle caramelle gommose tanto amate dai bambini, Roberto Paoli ha realizzato il morbido pouf Gelée per Slide.

Regalando ad un prodotto così familiare nelle nostre vite una scala diversa, si è ottenuto il progetto di una seduta morbida e divertente che presenta già un’intrinseca dimestichezza con i colori e che per sua stessa conformazione manifesta caratteristiche di funzionalità, ricreazione e comfort.

Read More...

Design News

Babah e Tulip, le nuve collezioni di sedute di Chairs & More, anteprima Salone del Mobile 2015

Babah e Tulip sono le due nuove collezioni di sedute che Chairs & More presenterà al Salone del Mobile 2015 e delle quali proponiamo un’anteprima.

Read More...

Design

LOID, lo specchio di Roberto Paoli per Ligne Roset

Nel 2015 Roberto Paoli presenta in collaborazione con Ligne Roset lo specchio Loid,

un oggetto scenografico che cattura da prospettive notevoli un’immagine di noi e dell’ambiente che ci circonda.

Read More...

Design

GESTA e SÉ, le nuove pentole disegnate da Roberto Paoli per TVS

Roberto Paoli, firma le nuove collezioni di pentole Gesta e Sé per l’azienda TVS.

TVS propone prodotti di forte innovazione tecnologica, sempre più vicini alle esigenze del mercato, con una profonda attenzione al design. Così Roberto Paoli disegna Gesta e Sé partendo dai principi che fondano la filosofia aziendale.

Read More...

Product Selection


SDM Products Selection, una selezione di prodotti di design in grado di migliorare la vivibilità degli spazi indoor e outdoor, ed allo stesso tempo di esprimere un mood.

Salone del Mobile 2014

Roberto Paoli per Seminato Mercadante presenta il divano Bruk al Salone del Mobile 2014

Roberto Paoli presenterà il nuovo divano Bruk disegnato per Seminato Mercadante al Salone Internazionale del Mobile 2014, Milano, 8-13 aprile.

Read More...

Salone del Mobile 2014

Roberto Paoli al Salone del Mobile 2014 presenta Planet

C’è una teoria che afferma che, se qualcuno scopre esattamente qual è lo scopo dell’universo e perché è qui, esso si trasformerà in qualcosa di ancora più originale e autentico. C’è un’altra teoria che dimostra che ciò è già avvenuto.

Roberto Paoli con il nuovo progetto Planet, ha dato ironicamente un’immagine a questa credenza comunicando la sua personale interpretazione allo scopo dell’universo.

Read More...