Design

originale progetto per lo stand Nemo (divisione luci di Cassina), ad Euroluce 2011

Uno degli allestimenti più interessanti ed insoliti di Euroluce 2011 è quello che l’art director Suzo ha progettato per NEMO, la divisione luci di Cassina.

Read More...

Design

Robox / Fabio Novembre

Fabio Novembre, ha presentato al Salone del Mobile 2011, questa scaffalatura autoportante in metallo lucidato a forma di robot per il marchio Casamania design chiamata Robox, la scaffalatura ha una cornice in alto e

Read More...

Design

Tom Dixon | BlackBerry Playbook

Si è svolta durante il Salone del Mobile di Milano 2011 la presentazione del BlackBerry Playbook, il nuovo tablet della casa canadese che a breve sarà lanciato sul mercato italiano. 

Read More...

Design

Anticipazioni Euroluce 2011 Milano: Ring, Gianpietro Tonetti per STATUS

Un’ispirazione alla forma circolare che racchiude nel cerchio magico di Ring, disegnata da Gianpietro Tonetti per STATUS e che sarà presentata durante il Salone del Mobile di Milano, ad EUROLUCE 2011 Presso il padiglione 13 – stand F21. Un anello che racchiude la preziosa luce dei LED per illuminare sia stando in

Read More...

Product Selection


SDM Products Selection, una selezione di prodotti di design in grado di migliorare la vivibilità degli spazi indoor e outdoor, ed allo stesso tempo di esprimere un mood.

Design

SECRETO SEDIA / Lorenz * Kaz per Colé

Catharina Lorenz (Germania), e Steffen Kaz (Germania) fondano il loro studio, Lorenz * Kaz, Nell’autunno del 2001, entrambi con un notevole bagaglio di esperienze professionali. Lavorano per clienti come Antonio Lupi, Bedont, DePadova, Corian®DuPont, General Motors, Omnidecor, Rossin, Siemens, Zeitraum, Zoltan. Con il marchio Lorenz * Kaz, Catharina Lorenz e Steffen Kaz propongono una linea di complementi d’arredo, disegnata, prodotta e commercializzata interamente da loro. Hanno vinto diversi premi internazionali tra cui Red Dot Design Award Best of the Best.

Per Colé hanno progettato una sedia moderna e allo stesso tempo tradizionale, che risponde alla perfezione al brief “di lavorare sui mobili della memoria creando oggetti industriali ma dal sapore artigianale”.

Read More...