Design

Concorso “Scenari di Innovazione” IX edizione – meno di un mese alla scadenza

invito scenari innovazione 9 0

Concorso “Scenari di Innovazione” IX edizione – meno di un mese alla scadenza è stato modificato: 2013-03-08 di Benedetto Fiori

Crea il tuo progetto e… mettilo in opera!

Scade il 22 marzo il termine di iscrizione per “Scenari di Innovazione – IX edizione”,  il concorso internazionale rivolto agli studenti delle scuole ad orientamento artistico e progettuale che coinvolge le aziende artigiane toscane. Un vero e  proprio “percorso formativo” che affianca per la prima volta agli studenti, professori e aziende per la realizzazione di un progetto innovativo a “tema”.

Obiettivo è quello di  rafforzare un rapporto  di crescita creativa per le aziende e per gli studenti e alimentare la formazione di un Design dell’Artigianato, tema strategico e fondamentale per la trasmissione di una cultura creativa e materiale tratto distintivo dell’indotto produttivo toscano.

I vincitori, oltre ad avere l’opportunità di veder realizzato il proprio progetto ed assisterne alla creazione “passo dopo passo”, riceveranno un premio in denaro. In alcuni casi, se le aziende riterranno i modelli realizzati “commerciabili”, potranno inoltre avviarne la messa in produzione.

La premiazione dei vincitori della IX edizione del concorso avverrà il 24 aprile 2013 al Teatrino Lorenese nell’ambito della 77° Mostra Internazionale dell’Artigianato.

Il concorso Scenari di Innovazione è promosso da: Regione Toscana, in collaborazione con Confartigianato Imprese Toscana e CNA Toscana egestito da Artex Centro per l’Artigianato Artistico e Tradizionale della Toscana. Da quest’anno il concorso gode anche del patrocinio di ADI Toscana.

I temi della IX edizione

La IX edizione del concorso si intitola “Ingredienti” e vede materiali, tecniche di lavorazioni, cultura e linguaggi locali, espresse dalle aziende coinvolte nel percorso progettuale, nel ruolo di protagonisti per la definizione di collezioni innovative per l’artigianato e la piccola e media impresa toscana. Questi fattori saranno la base di partenza per la definizione delle proposte progettuali in cui il tema della trasversalità diapplicazione di materiali, tecniche e identità locali possa essere creativamente interpretato per il design di nuove idee praticabili dalle realtà produttive coinvolte.

Il percorso, infine, valorizzerà, oltre ai linguaggi locali, i temi della cooperazione e della sostenibilità, in ottica di contrasto alle politiche proposte dalla globalizzazione.

Coinvolte 12 aziende della piccola e media impresa e 24 licei artistici e università italiane ed estere.

Le aziende coinvolte: 3G Led Lightihg Design; A.R.I.A. Familiare Onlus; Associazione Multi Culti; Attucci Marmi di Attucci Michele; Biagiotti Mario eFigli Snc; Falegnameria Art. di Pacini Francesco; Ghise Artistiche Toscane; Gracci Laura; Idiha Design Srl; Nesi Tessile Srl; Re+ by Mariplast / Mariplast Spa; Rossoramina.

Il bando del concorso è scaricabile direttamente sul sito ARTEX  http://www.artex.firenze.it/it

You Might Also Like

Rispondi