Architettura

Appartamento ristrutturato durante la pandemia | Paulo Moreira architectures

Appartamento ristrutturato durante la pandemia, Paulo Moreira architectures
Appartamento ristrutturato durante la pandemia | Paulo Moreira architectures è stato modificato: 2021-06-29 di Benedetto Fiori

L’appartamento è stato ristrutturato durante la pandemia di COVID-19. Ciò significava che il processo di costruzione doveva essere adattato per motivi di sicurezza, soprattutto perché il sito non aveva uno spazio esterno. Nella hall, un’area di passaggio dall’esterno all’interno, sono stati installati un piccolo lavabo e una scarpiera per favorire nuove abitudini domestiche.

La disposizione spaziale originale era “back to front”, con le camere da letto affacciate sulla strada a sud e il soggiorno e la cucina sul retro dell’edificio rivolti a nord. Il layout è stato invertito per renderlo più funzionale: il soggiorno e la cucina sono stati spostati nella parte anteriore dell’edificio e le camere da letto sul retro. Gli spazi comuni sono aperti e fluidi, con gli arredi che contribuiscono a definirne la funzione. I pilastri e le travi in ​​cemento sono stati lasciati a vista e sono entrati a far parte della spazialità dell’appartamento.

Una stanza ibrida semiaperta può essere utilizzata come studio. Accanto ad esso, c’è un bagno e lavanderia. È stata creata una nuova gerarchia nella zona notte, con una cameretta (con un pilastro di dimensioni sproporzionate), una stanza di medie dimensioni (che potrebbe essere en-suite, in quanto il bagno ha due porte), e una master suite. La suite, che occupa l’area dove in precedenza si trovava il soggiorno, è suddivisa in tre zone: letto, ripostiglio e bagno. Una trave in cemento percorre l’intera lunghezza della stanza, portando luce naturale alla suite.

I materiali utilizzati nell’appartamento sono semplici e chiaramente definiti: pavimento in ceramica espressiva, conduttore di riscaldamento radiante; pareti bianche e strutturate; una struttura resa visibile dall’utilizzo di malte cementizie; e blocchi di legno chiaro a intervalli sporadici che forniscono un’atmosfera calda e accogliente.

Project info

Project name: Lar Familiar
Architecture Office: Paulo Moreira architectures
Main Architect: Paulo Moreira
Website: www.paulomoreira.net
E-mail: mail@paulomoreira.net
Facebook: paulomoreiranet
Instagram: @paulomoreiranet
Location: Porto, Portugal
Year of conclusion: 2020
Total area: 120 mq
Architectural photographer: Ivo Tavares Studio
Website: www.ivotavares.net
Facebook: www.facebook.com/ivotavaresstudio
Instagram: www.instagram.com/ivotavaresstudio

You Might Also Like

Rispondi