Architettura

Sauna con vista sull’arcipelago di Stoccolma

Sauna con vista, Sauna R Matteo Foresti
Sauna con vista sull’arcipelago di Stoccolma è stato modificato: 2019-11-13 di Benedetto Fiori

Una sauna con vista progettata dall’architetto italiano Matteo Foresti, la “sauna R” si trova nel cuore di Stoccolma. Una realizzazione singolare per il suo collocamento e per la sua struttura semplice ed essenziale.

È completamente isolata dal mondo cittadino ed è interamente immersa nella natura svedese, il suo aspetto originale trasmette un certo senso di inquietudine accentuato dal nero del granito che riveste tre delle quattro facce del parallelepipedo. Solo la facciata principale è completamente vetrata e suggerisce l’idea del progettista di creare una struttura antitetica e suggestiva. L’idea è probabilmente quella di offrire un senso di chiusura sulle facciate secondarie in contrasto con la sensazione di apertura verso il panorama.

Sauna R Matteo Foresti

Sensazione ottenuta attraverso la realizzazione di una finestra scorrevole a tutta altezza nella facciata principale. Questa stessa finestra, oltre a garantire la prefetta visibilità del panorama, gioca un ruolo fondamentale durante la notte. L’edificio appare come un faro: l’inquietudine della stanza nera si trasforma in uno spazio caldo ed accogliente grazie all’illuminazione interna.

Sauna R: una sauna con vista singolare e dotata di tutti i comfort

La sauna R è un lussuoso rifugio situato tra le montagne svedesi. Un luogo dove trascorre ore di completo relax e perfetto per gli amanti della natura.

Rivestita in granito nero e legno scuro, nonostante la dimensioni ridotte e l’arredo minimale, è in grado di offrire tutti i servizi necessari. La parte retrostante è costituita da una parete piuttosto spessa che contiene una piccola cucina, nascosta dietro porte scorrevoli, e un bagno, in cui l’unica fonte di illuminazione è un lucernario.

Anche all’interno prevale il senso di oscurità. Il colore predominante è il nero, alternato a varie sfumature di grigio e alleggerito dal materiale utilizzato. Si tratta prevalentemente di piastrelle in marmo con particolari venature bianco-grige.

Sauna R Matteo Foresti

Gli arredi interni sono molto essenziali e di numero ridotto. Anche questi vengono trattati con varie tonalità di grigio per adattarsi perfettamente allo spazio e assumono forme minimali per accentuare l’assoluta ricerca di semplicità.

Molto suggestiva è la doccia. Anch’essa completamente rivestita di nero, con finitura in nero è anche la rubinetteria, sembra essere stata incassata nella muratura ed è proprio qui che a mezza altezza viene collocato il lucernario del bagno.

Questo è posizionato in modo tale da non essere visibile e da illuminare la parte bassa della doccia. Particolare è il gioco luminoso che si crea e il suo contrasto con il nero delle pareti.

Sauna R è una struttura di grande impatto che si staglia in maniera ossimorica all’interno di un ambiente naturale, in cui l’unico punto di contatto è il desiderio di apertura verso il panorama svedese.

Architecture Firm: Matteo Foresti
Construction company: Lindblad&partners
Landscape architet: Torsten Wallin – WSP
Engineer: KE gruppen AB
Carpenter: Jiwes Modell & Snickeri
Ventilation: DC vent AB
Plumber: Ericsson & Holmstedt VVS
El: Pernolds El AB
Photography: Joao Morgado

You Might Also Like

Rispondi